Cucina interiore

Di

Editore: Lupo

3.5
(4)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 113 | Formato: Copertina morbida e spillati

Isbn-10: 8896694930 | Isbn-13: 9788896694930 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Narrativa & Letteratura , Musica , Filosofia

Ti piace Cucina interiore?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Tra obblighi e scadenze, rituali sociali e abitudini, ritmi frenetici e conformismo imperante, davvero poco è il tempo che rimane per guardarsi dentro, per far respirare sentimenti e sogni e abbandonarsi a squarci di autenticità. E così si finisce col soffrire di una sorta di asfissia dell'anima, quel malessere tutto contemporaneo che sarebbe bello poter risolvere ricorrendo al kit di medicinali di pronto soccorso... o lasciandosi andare a vizi più o meno innocui. A mezza strada tra indicazione terapeutica e ricettario, l'originale visione critica "mal-ironica" proposta da Mino Pica è un manuale di cucina interiore, un Menù di "momenti" con sottofondo musicale in cui autorizzarsi alla libertà di essere come si è. Con una bella quota di poesia, quando serve: apparecchiate una tavola in tinta con il vostro umore, sulla destra posate un lettore musicale, "si può abbondare con gli antipasti e finire con un dolce o scegliere diversamente. L'importante è lasciarsi andare e viaggiare con la mente, confortarla ascoltando le proprie emozioni".
Ordina per
  • 1

    Cucina troppo interiore

    L'idea sembrava molto bella e alle prime pagine mi aveva anche convinto. Poteva essere davvero un libro di ricette per l'anima, invece è solo un amalgama mal assortita di pensieri vagamente poetici. I ...continua

    L'idea sembrava molto bella e alle prime pagine mi aveva anche convinto. Poteva essere davvero un libro di ricette per l'anima, invece è solo un amalgama mal assortita di pensieri vagamente poetici. In realtà criptici flussi di coscienza dell'autore che non fanno né riflettere né appassionare per la forma.

    La cucina interiore di Mino Pica difficilmente sarà un luogo interessante per altri se non Mino Pica stesso.

    ha scritto il