Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Cultural studies

Un'introduzione

By Christina Lutter,Markus Reisenleitner

(20)

| Paperback | 9788842496120

Like Cultural studies ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Gli studi culturali, nelle varie declinazioni europee ed extraeuropee, hanno offerto inedite e stimolanti prospettive per gli studi umanistici, fornendo in breve tempo metodologie in grado di superare consolidate barriere interdisciplinari. Questo vo Continue

Gli studi culturali, nelle varie declinazioni europee ed extraeuropee, hanno offerto inedite e stimolanti prospettive per gli studi umanistici, fornendo in breve tempo metodologie in grado di superare consolidate barriere interdisciplinari. Questo volume, che tiene conto delle tendenze e degli esiti della ricerca internazionale in Europa e fuori dall'Europa, ricostruisce gli esordi del fenomeno e mostra come dal bacino degli studi culturali siano emerse tendenze di ricerca del tutto innovative: gli studi sulle identità, sul genere, su razza e nazionalità, sulle culture post-coloniali, sulle tecnologie del corpo e della mente (dalla realtà virtuale al cyborg).

1 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Questa è la prima introduzione organica in lingua italiana a quell’ambito di studi che nell’area anglo-americana va sotto il nome di Cultural Studies e in quella germanica comprende invece le cosiddette Kulturwissenschaften.
    Gli studi culturali, nell ...(continue)

    Questa è la prima introduzione organica in lingua italiana a quell’ambito di studi che nell’area anglo-americana va sotto il nome di Cultural Studies e in quella germanica comprende invece le cosiddette Kulturwissenschaften.
    Gli studi culturali, nelle varie declinazioni europee ed extraeuropee, hanno offerto inedite e stimolanti prospettive per gli studi umanistici, fornendo in breve tempo metodologie in grado di superare consolidate barriere interdisciplinari. Questo volume, che tiene conto delle tendenze e degli esiti della ricerca internazionale in Europa e fuori dall’Europa, ricostruisce gli esordi del fenomeno e mostra come dal bacino degli studi culturali siano emerse tendenze di ricerca del tutto innovative: gli studi sulle identità, sul genere, su razza e nazionalità, sulle culture post-coloniali, sulle tecnologie del corpo e della mente (dalla realtà virtuale al cyborg).
    INDICE
    Il ritorno dei Cultural Studies (M. Cometa)
    I. Introduzione
    II. Panorama storico
    1. Le origini: lo sviluppo dei Cultural Studies in Gran Bretagna
    2. Boom, critica e crisi: i Cultural Studies negli anni ottanta e novanta
    III. Cultura popolare e mass media
    1. Periodizzazioni
    2. Approcci
    IV. Identità e differenza
    1. Crisi d'identità
    2. Definizioni dell'identità
    3. Soggetto e identificazione
    4. Politica dell'identità
    5. Identità, Cultural Studies e politica
    V. Gender e sessualità
    1. Movimento femminista e ricerca femminista
    2. La ricerca femminista e i Cultural Studies
    3. Sapere e potere
    4. Sesso e gender
    5. La sessualità
    VI. Etnia, "razza", nazione
    1. La comunità ovvero "chi è uno di noi"?
    2. Multiculturalismo e antirazzismo
    3. Comunità immaginate
    4. Nuove etnie: frammentazione, ibridazione, diaspora
    VII. Tra universalismo e particolarismo?

    Is this helpful?

    F said on Jan 21, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (20)
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 1 star
  • Paperback 156 Pages
  • ISBN-10: 884249612X
  • ISBN-13: 9788842496120
  • Publisher: Bruno Mondadori
  • Publish date: 2004-01-01
Improve_data of this book