Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Cuore

By Edmondo De Amicis

(44)

| Hardcover | 9788841817568

Like Cuore ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

479 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    "Ama il tuo maestro, perché appartiene a quella grande famiglia di cinquantamila insegnanti elementari, sparsi per tutta l'Italia, i quali sono come i padri intellettuali dei milioni di ragazzi che crescon con te; i lavoratori mal riconosciuti e mal ...(continue)

    "Ama il tuo maestro, perché appartiene a quella grande famiglia di cinquantamila insegnanti elementari, sparsi per tutta l'Italia, i quali sono come i padri intellettuali dei milioni di ragazzi che crescon con te; i lavoratori mal riconosciuti e mal ricompensati, che preparono al nostro paese un popolo migliore del presente."
    "E pronuncia sempre con riverenza questo nome - maestro- che dopo quello di padre, è il più nobile, il più dolce che possa dare un uomo a un altro uomo"

    Is this helpful?

    Linda said on Jul 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    bellissimo... da piccola l'ho letto, riletto e riletto ancora... il piccolo scrivano fiorentino è il mio racconto preferito

    Is this helpful?

    Simona said on Jul 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non mi è dispiaciuto leggerlo, ma l'ho trovato estremamente utopico. Trasuda perbenismo, patriottismo e sopratutto melassa da ogni poro; senza dubbio risente grandemente dello spirito che animava l'italia nel periodo in cui è stato scritto.

    Is this helpful?

    Stef said on Jun 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Senza dubbio, è invecchiato decisamente male e trasuda patriottismo e paternalismo da due soldi da ogni pagina.

    Ma forse ciò che più irrita sono i personaggi, uno più monodimensionale, caricaturale e approssimativo dell'altro.

    E se il personaggio ...(continue)

    Senza dubbio, è invecchiato decisamente male e trasuda patriottismo e paternalismo da due soldi da ogni pagina.

    Ma forse ciò che più irrita sono i personaggi, uno più monodimensionale, caricaturale e approssimativo dell'altro.

    E se il personaggio che risulta essere più apprezzato ai giorni nostri (tanto da aver dato il nome a un gruppo della scena underground italiana anni '80) è un ragazzaccio che pare esistere solo allo scopo di procurare sofferenza nel suo raggio d'azione, senza alcun antefatto o esposizione che possa spiegare il suo comportamento, neanche fosse il Michael Myers di carpenteriana memoria, c'è da pensarci su.

    Però tutto sommato la scrittura è scorrevole e può essere letto al giorno d'oggi allo scopo contrario per il quale era stato concepito (non serve un grande sforzo d'immaginazione per immaginare il Bottini padre nei panni del Giovanni Vivaldi di Un borghese piccolo piccolo, scritto esattamente 90 anni dopo): di qui la seconda stella.

    Is this helpful?

    Jack A Lynn said on Jun 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Utopico

    Un gran bel libro, pieno di amore per la patria, patriottismo e educazione alle buone maniere. Dovessi essere il ministro per l'istruzione lo farei mettere come libro obbligatorio per le scuole elementari e medie. Descrive un'Italia che non so se sia ...(continue)

    Un gran bel libro, pieno di amore per la patria, patriottismo e educazione alle buone maniere. Dovessi essere il ministro per l'istruzione lo farei mettere come libro obbligatorio per le scuole elementari e medie. Descrive un'Italia che non so se sia mai esistita, ma sicura è diametralmente opposta a quella attuale. Un sogno Italiano che forse resterà solo un'utopia.

    Consigliatissimo

    Is this helpful?

    Antonio Piccinno said on May 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un libro datato?

    Credete che il moralismo piccolo borghese di Cuore sia superato?
    Ma il buonismo, il mondialismo, l'ecologismo e l'individualismo di oggi non ne sono forse la sua ultima degenerazione? Che differenza c'è tra l'utopia di De Amicis verso il suo mondo di ...(continue)

    Credete che il moralismo piccolo borghese di Cuore sia superato?
    Ma il buonismo, il mondialismo, l'ecologismo e l'individualismo di oggi non ne sono forse la sua ultima degenerazione? Che differenza c'è tra l'utopia di De Amicis verso il suo mondo di allora e quella nostra di oggi verso il nostro mondo? Forse dovremmo rileggere Cuore con meno pregiudizi e più senso critico.
    Inoltre, a più di cento anni dalla pubblicazione, questo libro è diventato anche un valido strumento per capire la mentalità, il sistema di valori e - perché no? - anche il mondo della scuola di quell'Italia descritta da De Amicis.

    Is this helpful?

    Rossoprimo said on May 15, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book