Cuore di tenebra

Voto medio di 8471
| 944 contributi totali di cui 829 recensioni , 114 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Ha scritto il 28/05/17
Cuore di Tenebra si legge in un pomeriggio, ma possono volerci anni per comprenderlo a fondo. La lettura è dura, faticosa, zoppicante: ha bisogno di attenzione e pazienza. E spesso il suo significato si nasconde dietro parole che dicono altro. ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 19/04/17
Finito di leggerlo si rimane piacevolmente perplessi. E nonostante il Kurtz originale sembra più un personaggio venuto fuori da un misto tra The Walking Dead e Incontri Ravvicinati del Terzo Tipo, ripensando a Coppola e a come abbia trascritto ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 08/04/17
«[...] Due volte, con voce bassa, lanciò verso non so quale immagine, quale visione, un grido che non era che un soffio: «L'orrore! L'orrore!».Apparso per la prima volta sul «Blackwood's Magazine» nel 1899 diviso in tre episodi, "The Heart of ..." Continua...
  • 6 mi piace
  • 4 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 03/04/17
E' la seconda volta che lo leggo a distanza di tanti anni e a distanza di tanti anni ho nuovamente rivisto Il Signore delle Mosche. Ma la bestia di Golding alla fine torna nel suo limbo, in qualche maniera si assopisce e, sebbene alla fine la morale ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 22/02/17
Abituato ai grandi mattoni ero un po' scettico e restio ad iniziare questa nuova lettura, date le dimensioni dell'opera.. ma il titolo mi ha invogliato a leggere la prima pagina, una dopo l'altra ed è stato letto tutto d'un fiato. Merito del ..." Continua...
  • Rispondi

Ha scritto il Jul 16, 2017, 21:44
"..Mi sento come se cercassi di raccontarvi un sogno, e sarebbe un tentativo inutile perché nessun resoconto di un sogno può trasmettere la sensazione che nel sogno si prova, quella mescolanza di assurdità, di sorpresa e di smarrimento, in un ... Continua...
Pag. 39
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 25, 2017, 11:09
"Ave! vecchia sferruzzatrice di lana nera: Morituri te salutant."
Pag. 15
  • Rispondi
Ha scritto il Jun 15, 2016, 19:46
[...] in definitiva, la nostra forza non è altro che il risultato della debolezza degli altri.
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 27, 2015, 14:33
La forza bruta... niente di cui essere fieri quando la si ha, perché questa forza non è che un accidente che deriva dalla debolezza altrui.
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 09, 2015, 16:22
E lungo la spiaggia luminosa si mosse da destra a sinistra una selvaggia e incantevole apparizione di donna. […] Era selvaggia e maestosa, stralunata e magnifica. C'era qualcosa di minaccioso e di imponente nel suo incedere risoluto. E ... Continua...
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
  • 2673
  • 3084
  • 1811
  • 723
  • 180
Aggiungi