"La corrente ci portava rapidamente lontano dal cuore della tenebra, giù verso il mare a una velocità doppia rispetto alla risalita. E la vita di Kurtz non scorreva meno rapida, trascinata dal riflusso che la spingeva verso l'inesorabile oceano del t ...Continua
ALESSANDRO CARNEVALI
Ha scritto il 19/02/18
SPOILER ALERT
RITORNO AL PASSATO
IL FATTO: una sera cinque amici di un equipaggio di uno yacht stavano aspettando la marea favorevole quando uno di loro, Marlow, per rompere il silenzio prese la parola e raccontò di avere un grande desiderio: fare un viaggio in Africa. Dopo varie pe...Continua
  • 1 mi piace
Tostoinu73
Ha scritto il 10/01/18
SPOILER ALERT
un profondo viaggio nel cuore delle tenebre..
un piccolo libro da cui mi aspettavo la trama di apocalypse now (ovviamente trasposta nel tempo) e da cui invece ho ricevuto molto più. narrazione a singhiozzo (descrizioni inutilmente lunghe su fatti senza importanza e rapide conclusioni senza degne...Continua
lu.
Ha scritto il 29/11/17
Pagina 68.
Il punto era nel suo essere una creatura di qualità e nel fatto che di tutti i suoi doni quello che spiccava in modo preminente e che si portava appresso il senso di una presenza reale, era la capacità di parlare, le parole - il dono dell'espressione...Continua
  • 1 mi piace
A.
Ha scritto il 05/10/17
Pagina 20
Una volta, ricordo, incrociammo una nave da guerra ancorata poco lontano dalla costa. Non c'era neanche una baracca eppure la nave stava bombardando la foresta. A quanto pareva, i francesi avevano in corso da quelle parti una delle loro guerre. La ba...Continua
  • 2 mi piace
Pamela Proietti
Ha scritto il 26/09/17
SPOILER ALERT
Ai primordi del mondo
Nel cuore più tenebroso dell'Africa nera, una compagnia di coloni inglesi fa razzia di avorio sotto gli ordini del misterioso e spietato Kurtz. Ed è proprio lui che Marlow deve raggiungere, sul suo battello rattoppato. Ma l'unica via percorribile è i...Continua
  • 2 mi piace

V.
Ha scritto il Sep 17, 2017, 08:43
“L'intimità cresce presto laggiù”
V.
Ha scritto il Sep 17, 2017, 08:43
“Non c'era nulla al di sopra o al di sotto di lui, e io lo sapevo.”
V.
Ha scritto il Sep 17, 2017, 08:43
“Quella terra selvaggia, però, l'aveva scoperto presto, e si era vendicata su di lui in modo terribile della fantastica invasione. Credo che gli avesse bisbigliato cose di lui che egli non sapeva, cose che non aveva neppure immaginato prima di consul...Continua
V.
Ha scritto il Sep 17, 2017, 08:43
"E da destra a sinistra lungo la riva si muoveva l'apparizione selvaggia e magnifica di una donna. Camminava con passi misurati, drappeggiata in stoffe a righe e frange, calpestando orgogliosa la terra con un tintinnio e un luccichio di barbari orna...Continua
V.
Ha scritto il Sep 17, 2017, 08:42
“La terra selvaggia gli aveva accarezzato la testa ed eccolo lì, calvo come una palla – una palla d'avorio; lo aveva sfiorato e – guarda – era appassito; se l'era preso, l'aveva amato, abbracciato, gli era entrata nelle vene, aveva consumato la sua c...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi