Cuore primitivo

Voto medio di 164
| 48 contributi totali di cui 42 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Mara Abbiati, scultrice di grandi gatti in pietra, e suo marito Craig Nolan, famoso antropologo inglese, hanno una piccola casa di vacanza vicino a Canciale, paesino ligure arrampicato tra il mare e l'Appennino. Un mattino d'estate Craig sale sul tet ...Continua
Snucky
Ha scritto il 01/10/17
Leggero ma non troppo :-)

Storia "Lui, lei, l'altro" raccontata in maniera assolutamente divertente e non banale. Riflessioni sui rapporti personali... insomma: leggero ma non troppo ;-)

LuCia
Ha scritto il 17/04/17

Letto in Liguria, in un paesino come quello del racconto. Storia carina.

Meis Adriano
Ha scritto il 09/04/17

il miglior libro di Andrea De Carlo sicuramente

MissBee
Ha scritto il 14/02/17
Suppongo sia difficile parlare d'amore, al giorno d'oggi, e più difficile ancora scrivere un libro che parla d'amore. Sarà colpa dei tempi troppo pressanti, cinici, egocentrici in cui viviamo. Andrea De Carlo esegue al meglio questo arduo lavoro; mi...Continua
Fedemoon78
Ha scritto il 14/01/17
Noioso, non ha nulla a che vedere con il primo DE CARLO, i personaggi sono caratterizzati perfettamente nelle prime 50 pagine, poi diventa un giro di descrizioni pesanti e inutilmente lunghe, non si respira più il fiume di pensieri dei protagonisti c...Continua

Meis Adriano
Ha scritto il Apr 07, 2017, 12:37
Non ho mai capito quelli che si fissano solo sull'aspetto, sulle superficialità. Sulla modella ventenne della pubblicità, mezzo km di gambe e fianchi stretti da ragazzo. Tutte le altre donne non le considerano neanche, zero. La modella ventenne gli s...Continua
Pag. 212
Meis Adriano
Ha scritto il Apr 06, 2017, 08:28
Ivo Zanovelli ha sempre avuto un problema con gli uomini più grossi di tanto. Gli dà fastidio come ingombrano lo spazio, l'imprecisione di movimenti che hanno. Stanno sempre un pò piegati o inclinati, non sanno mai bene dove mettere il peso e la lung...Continua
Pag. 94
Meis Adriano
Ha scritto il Apr 05, 2017, 11:40
No, non rimpiange quasi niente della vita prima di Craig. O forse si, ma solo ogni tanto, e solo dopo aver cancellato molto accuratamente alcuni particolari dal quadro complessivo. E' quello che Craig chiama 'memoria selettiva', un meccanismo di auto...Continua
Pag. 49
Meis Adriano
Ha scritto il Apr 05, 2017, 11:32
D'altra parte la divisione dei ruoli all'interno di una coppia non dipende certo solo dalle strutture socialio dalle sovrastrutture culturali più recenti: ha a che fare direttamente con la sopravvivenza della specie. Se in una situazione di pericolo...Continua
Pag. 37
Anubis
Ha scritto il Oct 12, 2015, 10:02
- Un'illusione è l'interpretazione distorta di una sensazione esistente. - Sensazione straordinariamente intensa di non avere più limiti né confini, l'assoluta mancanza di misura. - Non c'è niente di inspiegabile in quello che sentiamo o facciamo, da...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi