Cuori di carta

Voto medio di 103
| 24 contributi totali di cui 20 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Tutto inizia con un messaggio lasciato dentro un libro da una ragazza. Un compagno di scuola lo trova e i due cominciano a scriversi senza incontrarsi mai. Non si firmano neppure con i loro veri nomi, ma come Una e Dan, i protagonisti del libro. ... Continua
Ha scritto il 26/01/17
***il fatto è che io mi sento come alice. sono sempre della misura sbagliata: troppo grande o troppo piccola. nessumo mi vede, oppure mi notano tutti.***
Ha scritto il 05/11/16
L'occasione mancata (Due e mezzo)
L'occasione mancata per fare davvero un buon testo: l'idea di base funziona (non può non funzionare uno scambio epistolare segreto tra adolescenti disagiati all'interno di un istituto) ma la verve è tutta nel primo capitolo. E la parte migliore, ...Continua
Ha scritto il 21/07/15
Una distopia epistolare!
Il club della Nicchia ha recensito questo romanzo qui: https://fantasticoitaliano.wordpress.com/2015/07/21/cuori-di-carta-elisa-puricelli-guerra/
Ha scritto il 06/04/15
SPOILER ALERT
3 +
Simpatica e piacevole lettura in questo lunedì di Pasqua.I protagonisti sono carini e pucciosi xD e i loro dialoghi sono davvero divertenti. In un certo qual modo "inquietante" scoprire lo scopo ultimo dell'Istituto, **SPOILER** considerando che ...Continua
Ha scritto il 06/02/15
"The eternal sunshine of the spotless mind"
Credo che questo libro sia debitore a molte altre storie. A me sono venuti in mente innanzitutto "Non lasciarmi" di Kazuo Hishiguro, "Ciao tu" di Beatrice Masini e il film "Se mi lasci ti cancello" di Michel Gondry."Cuori di carta" è un abile mix: ...Continua

Ha scritto il Nov 21, 2014, 22:51
Mi ero allenato a rimanere in superficie perchè guardarmi dentro faceva paura.
Ha scritto il Nov 21, 2014, 13:24
"Perchè non esci un pò all'aria aperta?" Avrei voluto rispondergli che c'erano molti più posti in cui potevo andare attraverso i libri.
Ha scritto il Nov 19, 2014, 17:24
Il fatto è che io mi sento come Alice. Sono sempre della misura sbagliata: troppo grande o troppo piccola. Nessuno mi vede oppure mi notano tutti.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Jun 22, 2016, 09:38
Collocazione: NR 913

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi