Curtsies and Conspiracies

By

Publisher: Little Brown and Company

3.8
(10)

Language: English | Number of Pages: 320 | Format: Others

Isbn-10: 031619011X | Isbn-13: 9780316190114 | Publish date: 

Also available as: Paperback

Category: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy

Do you like Curtsies and Conspiracies ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Gail's distinctive voice, signature humor, and lush steampunk setting are sure to be the height of fashion this season.
Sorting by
  • 4

    Dopo quasi un anno dalla lettura e recensione del primo libro della serie, Etiquettes & Espionage, eccomi nuvamente a parlarvi di questa serie veramente unica e divertente.
    Alcuni si sono lamentati ch ...continue

    Dopo quasi un anno dalla lettura e recensione del primo libro della serie, Etiquettes & Espionage, eccomi nuvamente a parlarvi di questa serie veramente unica e divertente.
    Alcuni si sono lamentati che abbia poca sostanza, che la trama sia superficiale, ma devo dire che io non sono d'accordo.
    Questa serie è nata ed è diretta ad un pubblico giovane questo è vero, trattasi infatti di genere Young Adult. E sicuramente si sente una differenza nel fatto che l'80% dei personaggi principali sono ragazzi piuttosto giovani (14/16 anni con rare eccezioni) e pertanto non c'è una storia d'amore a sorreggere il tutto bensì investigazione, un pizzico d'astuzia e tanti veleni!
    Ma questo certamente non abbassa per nulla la godibilità del libro anzi, per cambiare ogni tanto, me lo fa piacere ancora di più! Essendo Sophronia ancora pittosto giovane, infatti, non soffre ancora dei problemi che ormai abbiamo letto in ogni salsa possibile in altri YA. La storia non si ammanta di pretese con il vero intento di parlare di un triangolo d'amore tra sedicenni. Questa è, come già dimostrato dal primo volume, una storia divertente (e già la trama lo dimostra), ricca di avventure, intrighi e di un mondo steampunk a cui la Carriger ci ha ormai ben abituato. Certo qualche accenno ad amicizie maschili che potrebbero diventare altro ci sono, ma come dicevo Sophronia è intenta a diventare la miglior spia conosciuta, non ha certo intenzione di ligerasi a chicchessia e diventare uno sciocca debuttante come tante sue coetanee!

    Detto questo, proseguiamo con la storia vera e propria.
    Il libro riparte esattamente dove si era interrotto il primo.
    Sophronia ha appena concluso i primi sei mesi del suo apprendistato nella nave dirigibile che ospita la scuola più interessante che abbia mai sperato di poter attendere. Presto dovrà sostenere il primo esame su quanto ha imparato fino a quel momento, esame che deciderà del suo futuro nella scuola.
    Se questo non fosse abbastanza per mettere una signorina sottosopra, dopo aver recuperato il Dispositivo del primo romanzo, Sophronia che incarna il detto "la curiosità è femmina" durante alcuni dei suoi giretti notturni origlia sconcertanti e preoccupanti informazioni collegate allo strano strumento. E' chiaro che non può tirarsi indietro, deve assolutamente ficcare il naso negli affari della Scuola e scoprire cosa stà succedendo. Coadiuvata da amici ormai assodati e da qualche new entry, Sophronia parte per una nuova avventura spionistica che la porterà fino a Londra, in mezzo ad un covo di vampiri e, tremenda sfortuna!, a partecipare ad un ballo di debutto in Società!

    http://azurestrawberry.altervista.org/commento-carriger-gail-curtsies-conspiracies-finishing-school-2/

    said on