Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

DIEZ NEGRITOS

Publisher: RBA LIBROS

4.4
(14051)

Language:Español | Number of Pages: 222 | Format: Others | In other languages: (other languages) English , Chi traditional , Italian , German , French , Catalan , Swedish , Czech , Greek , Dutch , Portuguese

Isbn-10: 8498678927 | Isbn-13: 9788498678925 | Publish date: 

Also available as: Paperback , Hardcover , Mass Market Paperback , Board Book , Softcover and Stapled

Category: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Do you like DIEZ NEGRITOS ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Diez personas sin relación alguna entre sí son reunidas en un misterioso islote de la costa inglesa por un tal Mr. Owen, propietario de una lujosa mansión en el lugar a la par que un perfecto desconocido para todos sus invitados. Tras la primera cena, y sin haber conocido aún a su anfitrión, los diez comensales son acusados mediante una grabación de haber cometido un crimen. Uno por uno, a partir de ese momento, son asesinados sin explicación ni motivo aparente. Sólo una vieja canción infantil parece encerrar el misterio de una creciente pesadilla.Agatha Christie publicó esta brillante novela en 1939, superando una vez más las expectativas de sus más fieles seguidores. Con Diez negritos, la «Reina del Crimen» da nuevamente una vuelta de tuerca a su método: en esta ocasión, el detective no es otro que el lector, y será su propósito averiguar las claves de la intriga.«Diez negritos responde al deseo de dar un golpe definitivo en el mundo de la novela policíaca para demostrar quién manda, quién es el número uno, el único capaz de llegar al “más difícil todavía”.» Del Prólogo de José María Guelbenzu
Sorting by
  • 5

    Ahimè questo è stato l'unico romanzo della Christie che ho letto, ma se sono tutti così allora è davvero una grande autrice come si dice.
    Un romanzo veramente stupendo, con una trama intrigante e che ...continue

    Ahimè questo è stato l'unico romanzo della Christie che ho letto, ma se sono tutti così allora è davvero una grande autrice come si dice.
    Un romanzo veramente stupendo, con una trama intrigante e che in certi momenti mi ha fatto letteralmente rabbrividire ( come dovrebbe fare qualsiasi giallo).
    Consigliatissimo!!

    said on 

  • 4

    Non amo i romanzi gialli ma questo è un vero gioiello dell'inimmaginabile. Intricato di personaggi e di vicende drammatiche e violente, assume tuttavia una leggerezza di scrittura che affascina e con ...continue

    Non amo i romanzi gialli ma questo è un vero gioiello dell'inimmaginabile. Intricato di personaggi e di vicende drammatiche e violente, assume tuttavia una leggerezza di scrittura che affascina e conquista. Leggetelo, leggetelo!

    said on 

  • 5

    "Dieci piccoli indiani" è una storia fatta di angosce, misteri, ansie ..tutto amplificato dalle ambientazioni inquietanti e dai particolari che ci vengono serviti su un piatto d'argento. La morte ed i ...continue

    "Dieci piccoli indiani" è una storia fatta di angosce, misteri, ansie ..tutto amplificato dalle ambientazioni inquietanti e dai particolari che ci vengono serviti su un piatto d'argento. La morte ed il sospetto predominano su tutto.

    said on 

  • 0

    Dieci piccoli indiani...e poi non ne rimase nessuno

    Uno dei più bei gialli che io abbia mai letto. Agatha Christie è, nel suo genere, davvero strepitosa.
    Non c'è violenza nei suoi libri, tutto ruota attorno alla psicologia dei personaggi: la vittima (o ...continue

    Uno dei più bei gialli che io abbia mai letto. Agatha Christie è, nel suo genere, davvero strepitosa.
    Non c'è violenza nei suoi libri, tutto ruota attorno alla psicologia dei personaggi: la vittima (o le vittime) non è mai compianta da nessuno (anzi, spesso la sua morte è vista come una liberazione); ognuno può essere il colpevole; tutti hanno qualcosa da nascondere.
    Poi, ogni indizio viene spiegato, con la logica ferrea che contraddistingue la scrittrice. Credo che scrivere un buon giallo non sia affatto semplice. Brava Agatha Christie!

    said on 

  • 3

    Chiusi in casa con un assassino

    Travolgente giallo di Agatha Christie che vede vari personaggi che si ritrovano invitati in una casa su un isola da uno sconosciuto. Sono 10 e fra loro si nasconde un assassino, mentre rimangono impri ...continue

    Travolgente giallo di Agatha Christie che vede vari personaggi che si ritrovano invitati in una casa su un isola da uno sconosciuto. Sono 10 e fra loro si nasconde un assassino, mentre rimangono imprigionati devono capire di chi fidarsi e di chi no. Uno di quei libri che si può leggere tutto d'un fiato. Basta fare attenzione ai vari intrecci, perdendo la concetrazione si rischia di non capirci più nulla.

    "In un angolo dello scompartimento fumatori di prima classe, il signor Wargrave, giudice da poco in pensione, tirò una boccata di fumo dal sigaro e scorse con interesse le notizie politiche del "Times". Poi, depose il giornale sulle ginocchia e guardò fuori dal finestrino. Il treno correva attraverso il Somerset. Diede un'occhiata all'orologio: ancora due ore di viaggio. Ripensò a quello che i giornali avevano scritto su Nigger Island."

    said on 

  • 5

    Il mio primo giallo

    Mi ha tenuta col fiato sospeso fino alla fine.
    La conclusione: inaspettata.
    Davvero un capolavoro.
    Forse anche questo genere rientrerà fra i miei preferiti

    said on 

  • 4

    Bisognerebbe andare al tempo in cui è uscito per godere appieno la genialità di questo romanzo

    Geniale Agatha Christie pensare ad una inquietante filastrocca che recita e prevede la morte dei dieci ospiti attratti con l'inganno e praticamente ostaggi sull'isola, Dieci piccoli negretti il titolo ...continue

    Geniale Agatha Christie pensare ad una inquietante filastrocca che recita e prevede la morte dei dieci ospiti attratti con l'inganno e praticamente ostaggi sull'isola, Dieci piccoli negretti il titolo, ed è appesa in tutte e dieci le stanze.
    Poco prima del primo omicidio ognuno dei dieci ospiti viene accusato, per mezzo di un grammofono, di aver provocato, in passato, la morte di qualcuno. Iniziano quindi ad affiorare le coscienze di ognuno che però si giustifica, si perdona o si condanna, ma le colpe degli altri, quelle sono imperdonabili e allora chiunque può essere il colpevole. Tutti i delitti vengono guardati dalle diverse prospettive di ogni ospite rimasto e, assicuro, è davvero impossibile capire chi lo sia.
    Nonostante l'età rimane un bel classico da leggere almeno una volta nella vita.

    P.s.: può darsi che lo troviate anche sotto il titolo di "E poi, non ne rimase nessuno"

    said on 

  • 5

    un tuffo al cuore

    non ringrazierò mai Agatha Christie abbastanza; e in seconda battuta l'insegnante che me lo fece leggere per diletto. uno dei miei romanzi preferiti; uno dei primi a colpirmi.

    said on 

Sorting by