Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Da Vinci-koden

By

Publisher: Bazar

3.7
(39160)

Language:Norsk | Number of Pages: 639 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) English , Spanish , French , Chi traditional , Chi simplified , Catalan , Italian , German , Portuguese , Swedish , Galego , Dutch , Czech , Greek , Polish , Slovak , Hungarian , Russian , Finnish , Slovenian , Croatian , Korean , Turkish , Romanian

Isbn-10: 8280871551 | Isbn-13: 9788280871558 | Publish date: 

Category: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy

Do you like Da Vinci-koden ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Når museumskurator på Louvre, Jacques Sauniere, blir brutalt myrdet, tilkalles Robert Langdon, som er professor i religiøs symbologi ved Harvard-universitetet. Ved liket er det en uforståelig kode, og sammen med den franske kryptologen Sophie Neveu finner Langdon spor som fører dem til Da Vincis verker og den hemmelige Sion-ordenen. Boka er filmatisert.
Sorting by
  • 5

    Muy bueno

    A mí me ha gustado. La forma de mantener la historia emocionante y sorprendente. Habla de muchos temas intrigantes mezclando distintas teorías para crear algo confuso, profundo y explosivo. No es ...continue

    A mí me ha gustado. La forma de mantener la historia emocionante y sorprendente. Habla de muchos temas intrigantes mezclando distintas teorías para crear algo confuso, profundo y explosivo. No es una obra para aprender con rigor, pero sí tal vez una introducción para seguir entrando en la madriguera. Entretenida y de fácil lectura.

    said on 

  • 3

    mah...

    Mi sembrava doveroso leggere un romanzo che ha suscitato così tanto scalpore, conosciuto ormai da tutti e che a dire dei più riesce a tenerti incollato dalla prima all'ultima pagina. Devo ammettere ...continue

    Mi sembrava doveroso leggere un romanzo che ha suscitato così tanto scalpore, conosciuto ormai da tutti e che a dire dei più riesce a tenerti incollato dalla prima all'ultima pagina. Devo ammettere che è ben scritto , fluido e capace di mantenere viva l’attenzione dall'inizio alla fine ma per il resto non è nulla di speciale. Stendiamo poi un velo pietoso sul finale. Vero è che dato l’argomento e le vicende nei quali si trovano coinvolti i protagonisti qualunque finale probabilmente non sarebbe stato soddisfacente ma quello scelto lo trovo piuttosto banale e ridicolo

    said on 

  • 2

    un'americanata

    interessante tutto il discorso del priorato di sion, del culto della dea, di maria maddalena e cose varie...ma tutto quello che c'è nel mezzo è veramente feroce....un'accozzaglia di americanate, ...continue

    interessante tutto il discorso del priorato di sion, del culto della dea, di maria maddalena e cose varie...ma tutto quello che c'è nel mezzo è veramente feroce....un'accozzaglia di americanate, tempi dilatati e cose improbabili..su e giù per l'europa scarrozzati da persone ricchissime....mah..mi chiedo come abbia fatto ad aver tanto successo...

    said on 

  • 1

    Primo romanzo di Dan Brown che ho letto. Caso editoriale, mi era stato descritto come un capolavoro. Io l'ho trovato ridicolo, oltre che scritto male. Poi ho provato a dare altre possibilità a ...continue

    Primo romanzo di Dan Brown che ho letto. Caso editoriale, mi era stato descritto come un capolavoro. Io l'ho trovato ridicolo, oltre che scritto male. Poi ho provato a dare altre possibilità a questo autore (ma chi me lo ha fatto fare?) e devo dire che siamo proprio incompatibili.

    said on 

  • 5

    libro letto in meno di tre giorni. La trama e l'accuratezza dei dettagli cattura il lettore che sempre più incuriosito non riesce a staccarsi dalla trama. Questo libro offre anche notevoli ...continue

    libro letto in meno di tre giorni. La trama e l'accuratezza dei dettagli cattura il lettore che sempre più incuriosito non riesce a staccarsi dalla trama. Questo libro offre anche notevoli conoscenze sull'arte e sulla storia delle religioni. è un thriller ma non solo perché oltre alla storia in sé è ricchissimo di particolari storici sulle opere di Leonardo da Vinci. Davvero una bella lettura che ha fatto scalpore oltre a tutta la pubblicità che il Vaticano le ha fatto giudicandolo un libro che andava contro la chiesa cattolica.... bè.. leggetelo e giudicate voi stessi..

    said on 

  • 2

    Sinceramente?

    Odio il fatto che due nozioncine storiche da prima liceo vengano fatte passare da Brown come verità sconvolgenti rivelate al mondo.

    Credo fermamente che se ci fosse un maggiore ...continue

    Sinceramente?

    Odio il fatto che due nozioncine storiche da prima liceo vengano fatte passare da Brown come verità sconvolgenti rivelate al mondo.

    Credo fermamente che se ci fosse un maggiore interesse da parte delle persone per la storia e l'arte questo libro sarebbe finito nel dimenticatoio in tempi decisamente più brevi. A questo aggiungiamoci una campagna di marketing portata avanti dalla chiesa stessa: se non avessero fatto tanto rumore per nulla, di certo questo romanzo non avrebbe avuto alcun successo. Sospetto che l'agente di Brown sia un membro del clero.

    La scrittura è decente, semplice e scorrevole, ma è l'unico punto a favore di una trama basata su una premessa iniziale debolissima.

    said on 

Sorting by