Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Dai diamanti non nasce niente

Storie di vita e di giardini

By Serena Dandini

(922)

| Paperback | 9788817048675

Like Dai diamanti non nasce niente ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Cos'hanno in comune la regina Maria Antonietta, Vandana Shiva, Peter Sellers, Fabrizio De André, Virginia Woolf e George Harrison? La risposta è nel libro che avete tra le mani: il racconto di una passione che si intreccia, inestricabile come un gels Continue

Cos'hanno in comune la regina Maria Antonietta, Vandana Shiva, Peter Sellers, Fabrizio De André, Virginia Woolf e George Harrison? La risposta è nel libro che avete tra le mani: il racconto di una passione che si intreccia, inestricabile come un gelsomino rampicante, con amori letterari, pittorici e cinematografici, ricordi di viaggi, aneddoti di vita giardiniera e riflessioni sulle sfide e le frontiere della felicità sostenibile. Serena Dandini ci conduce in una passeggiata sentimentale alla ricerca della bellezza che potrà salvarci, con un libro dedicato "a chi voleva cambiare il mondo e invece dopo un po' si è accorto che è stato il mondo a cambiargli i connotati". Viaggiando tra parchi incantati e vivai sconosciuti, imbarcandoci sulle navi di cacciatori di piante d'altri tempi, sbirciando gli amori romantici per un raffinato musicista o per un carico di concime, scopriamo insieme con lei che non è mai troppo tardi per mettere dei fiori nei nostri cannoni e bombardare almeno il perimetro del balconcino di casa. Perché, come recita un antico proverbio cinese, chi pianta un giardino semina la felicità.

126 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Ho sempre adorato la Dandini e non conoscevo questa sua ardente "passione giardiniera"...questo libro, oltre a immergere immediatamente il lettore in un'atmosfera primaverile -qualunque sia il reale clima che lo circonda- e invogliare anche il più ac ...(continue)

    Ho sempre adorato la Dandini e non conoscevo questa sua ardente "passione giardiniera"...questo libro, oltre a immergere immediatamente il lettore in un'atmosfera primaverile -qualunque sia il reale clima che lo circonda- e invogliare anche il più accanito sostenitore dell'urbanizzazione a trovare un pezzetto di terra libera da coltivare con amore, con grande originalità prende spunto da piante e fiori per narrare non solo di colture ma anche e soprattutto di culture e di suoi notevoli esponenti, svelando aneddoti, curiosità e vicissitudini davvero interessanti.
    Bello!

    Is this helpful?

    *Pamy* said on May 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non un manuale di botanica, non un elenco di piante e fiori, ma un racconto amoroso di una passione per il mondo vegetale. Sarà che le piante ed i fiori mi sono sempre piaciuti, ma questo libro me lo sono proprio goduto; piano piano mi sono fatto amm ...(continue)

    Non un manuale di botanica, non un elenco di piante e fiori, ma un racconto amoroso di una passione per il mondo vegetale. Sarà che le piante ed i fiori mi sono sempre piaciuti, ma questo libro me lo sono proprio goduto; piano piano mi sono fatto ammaliare dal racconto su questi esseri viventi che rempiono di soddisfazione chi li sa amare! E mi ha lasciato una voglia matta di andare a visitare i giardini descritti con tanta passione!
    ...ed è anche divertente e spiritoso

    Is this helpful?

    Marchino2411 said on Apr 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Molto bello, offre tanti spunti di interesse per chi ama il giardinaggio

    Is this helpful?

    Carlotta said on Nov 14, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Chissà perché pur non essendo in grado di coltivare neanche l'erbaccia, ho sempre avuto la passione per i libri di giardinaggio, a meno che non siano manuali strettamente tecnici.
    Questo è godibilissimo e pieno di curiosità e aneddoti interessanti, a ...(continue)

    Chissà perché pur non essendo in grado di coltivare neanche l'erbaccia, ho sempre avuto la passione per i libri di giardinaggio, a meno che non siano manuali strettamente tecnici.
    Questo è godibilissimo e pieno di curiosità e aneddoti interessanti, avrei giusto evitato le battute a sfondo politico perchè guastano un po' il clima idilliaco creato dalla descrizione di meravigliosi giardini.

    Is this helpful?

    Indian Summer Sky said on Nov 5, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Simpatico ed effervescente come la sua autrice. Non un manuale di giardinaggio, no, ma un'allegra e curiosa chiacchierata attorno ai giardini e ai suoi protagonisti, floreali e non. E per finire, come giustamente ci si aspetta da una persona animata ...(continue)

    Simpatico ed effervescente come la sua autrice. Non un manuale di giardinaggio, no, ma un'allegra e curiosa chiacchierata attorno ai giardini e ai suoi protagonisti, floreali e non. E per finire, come giustamente ci si aspetta da una persona animata dal sacro fuoco della passione giardiniera, solo messaggi positivi globali e realizzabili, con un pò di buona volontà da parte di tutti. 'Mittica', Serena!

    Is this helpful?

    Sofialinda said on Aug 6, 2013 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (922)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 326 Pages
  • ISBN-10: 8817048674
  • ISBN-13: 9788817048675
  • Publisher: Rizzoli
  • Publish date: 2011-05-01
  • Also available as: Others , eBook
Improve_data of this book

Margin notes of this book