Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Dal Big Bang ai Buchi Neri

Breve Storia Del Tempo

Di

Editore: Rizzoli

4.1
(2627)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 224 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Chi semplificata , Giapponese , Spagnolo , Tedesco , Catalano , Francese , Portoghese , Olandese , Finlandese , Greco , Sloveno , Croato , Svedese , Norvegese , Polacco , Russo , Ceco

Isbn-10: 8817050180 | Isbn-13: 9788817050180 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Tascabile economico , Copertina rigida , Altri

Genere: Education & Teaching , Non-fiction , Science & Nature

Ti piace Dal Big Bang ai Buchi Neri?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Leggetelo

    Non sarebbero proprio cinque stelline, per due ragioni: la prima è la traduzione, ho trovato diversi errori e alla lunga risultano molto fastidiosi, soprattutto considerato che si tratta di una ristampa; la seconda è che nell'ultima parte del libro l'accessibilità propria della prima parte viene ...continua

    Non sarebbero proprio cinque stelline, per due ragioni: la prima è la traduzione, ho trovato diversi errori e alla lunga risultano molto fastidiosi, soprattutto considerato che si tratta di una ristampa; la seconda è che nell'ultima parte del libro l'accessibilità propria della prima parte viene mantenuta con un po' più di fatica.
    Ma.
    Questo libro. Immensamente potente. Voglio dire, non sono proprio cinque stelline perché sono almeno dieci. Io sono convinta che se tutte le persone del mondo lo leggessero e si sforzassero di capirlo e ragionarci un po', il mondo cambierebbe per sempre. Quindi leggetelo, regalatelo e rileggetelo.

    ha scritto il 

  • 0

    Mancano i colpi di scena

    Visto che altri si sono già lamentati del fatto che questo libro sia difficile e che non sia scorrevole, ho pensato bene di non ripetere tali critiche e aggiungere la mancanza di colpi di scena.

    ha scritto il 

  • 0

    L'evoluzione della concezione dell'universo da Aristotele ai giorni nostri, dalle sfere celesti alla relatività.
    Una lezione di fisica e di storia della scienza, le teorie e i protagonisti del sapere raccontati da un grande scienziato.

    Un saggio estremamente divulgativo, Hawking infa ...continua

    L'evoluzione della concezione dell'universo da Aristotele ai giorni nostri, dalle sfere celesti alla relatività.
    Una lezione di fisica e di storia della scienza, le teorie e i protagonisti del sapere raccontati da un grande scienziato.

    Un saggio estremamente divulgativo, Hawking infatti si fregia di aver omesso qualsiasi equazione. Probabilmente le mie conoscenze scolastiche di fisica e chimica non sarebbero bastate per comprenderle ma non credo che qualche formula avrebbe pregiudicato troppo la comprensione del testo, offrendo invece appigli per afferrare meglio alcuni concetti.
    Durante la lettura spesso ci si perde nelle spiegazioni di eventi fisici che sono puramente teorici e quindi basati per lo più su equazioni.
    Rimane comunque un testo scorrevole, appassionante ed istruttivo soprattutto per quanto riguarda i fondamenti del pensiero scientifico.
    Hawking infatti ritorna più volte nel libro ad esporre quelle che sono le basi del ragionamento scientifico e dei passi logici dell'evoluzione della nostra conoscenza dell'universo, in contrasto con tutto il ciarpame pseudoscientifico e fantareligioso che troppo spesso sentiamo presentato dal primo che passa sui vari media.

    Consigliato a tutti quelli che, non essendo degli scienziati, vogliano capire, almeno a grandi linee, la quantistica e la teoria delle stringhe.

    P.S.
    Purtroppo Hawking nega la possibilità di viaggi nel tempo.

    ha scritto il 

  • 4

    Sebbene, oggi, nel 2014, questo sia un testo ormai datato e le cose esposte le abbia già lette infinite volte in tanti altri testi, a esso contemporanei o successivi, resta sempre un grande testo di scienza divulgativo. Ben scritto, ben argomentato, interessante, utile.
    Un testo che dovrebb ...continua

    Sebbene, oggi, nel 2014, questo sia un testo ormai datato e le cose esposte le abbia già lette infinite volte in tanti altri testi, a esso contemporanei o successivi, resta sempre un grande testo di scienza divulgativo. Ben scritto, ben argomentato, interessante, utile.
    Un testo che dovrebbe essere letto da quante più persone possibile.

    ha scritto il 

  • 3

    Mi sono avvicinata a questo libro per il suo carattere "popolare", pensando fosse quasi una storta di "The Universe for dummies". Ecco forse io sono extradummy visto che ho fatto fatica a seguire molti ragionamenti. D'altra parte non ho basi riguardanti la fisica, nè una mentalità adatta per ques ...continua

    Mi sono avvicinata a questo libro per il suo carattere "popolare", pensando fosse quasi una storta di "The Universe for dummies". Ecco forse io sono extradummy visto che ho fatto fatica a seguire molti ragionamenti. D'altra parte non ho basi riguardanti la fisica, nè una mentalità adatta per queste materie. Ci ho provato insomma.
    Nonostante i miei limiti, è un libro affascinante e non eccessivamente complesso, che illustra le teorie più importanti e le varie evoluzioni del pensiero negli ultimi 500 anni in modo chiaro e lineare.
    Fa un po' venire i brividi a volte pensare all'universo e alla sua immensità, ma forse fa ancora più venire i brividi ignorarlo :)

    ha scritto il 

  • 5

    10

    Todos los libros sobre Fisica - Quimica, Mecanica cuantica y leyes unificadas se resumen en este gran libro de menos de 200 paginas, escritas por un genio para la gente corriente.

    ha scritto il 

  • 2

    Premetto che adoro l'autore e ho visto diversi documentari che mi ha spinto a comprare il libro perché adoro la sua mente brillante. Il libro peró é stato una delusione perché credevo fosse destinato a un pubblico piú vasto e non solo agli studiosi del suo settore..quindi direi per me, che non ho ...continua

    Premetto che adoro l'autore e ho visto diversi documentari che mi ha spinto a comprare il libro perché adoro la sua mente brillante. Il libro peró é stato una delusione perché credevo fosse destinato a un pubblico piú vasto e non solo agli studiosi del suo settore..quindi direi per me, che non ho nessun studio di fisica o astronomia alle spalle, é stata una lettura difficile e poco scorrevole.

    ha scritto il 

Ordina per