Dalla nascita del linguaggio alla babele delle lingue

Voto medio di 22
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Perché fra tutti i primati soltanto l'uomo parla? Secondo l'autore tutto nasce dal fatto che l'essere umano ha compreso come questa attività sia la più economica in assoluto, in termini di tempo e di fatica, per creare e mantenerei rapporti con i ...Continua
Ha scritto il 22/04/17
una piacevole sorpresa. lettura semplice e intrigante anche se apparentemente il tema dovrebbe essere complesso. apprezzabile anche il riassunto finale dell'ultimo capitolo e la breve analisi della società contemporanea alla luce delle teorie e ...Continua
Ha scritto il 31/05/09
Dunbar è uno psicologo che ha studiato l'evoluzione del linguaggio, dallo spulciamento nelle scimmie fino ad oggi. Dice che nessun uomo può "tenere a mente" relazioni con più di 150 persone. Infatti le massime unità militari che possono essere ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 14/01/08
SPOILER ALERT
per gli amanti delle lingue
uno dei modi per cercare l'inizio dell'uomo è cercare quando ha iniziato a parlare. Questo tema che si perde nelle radici della nostra specie viene affrontato in un modo originale e particolare, con una teoria che lo vede nascere da abitudini ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi