Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Dalla nascita del linguaggio alla babele delle lingue

By Robin Dunbar

(62)

| Others | 9788830414921

Like Dalla nascita del linguaggio alla babele delle lingue ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Perché fra tutti i primati soltanto l'uomo parla? Secondo l'autore tutto nasce dal fatto che l'essere umano ha compreso come questa attività sia la più economica in assoluto, in termini di tempo e di fatica, per creare e mantenerei rapporti con i pro Continue

Perché fra tutti i primati soltanto l'uomo parla? Secondo l'autore tutto nasce dal fatto che l'essere umano ha compreso come questa attività sia la più economica in assoluto, in termini di tempo e di fatica, per creare e mantenerei rapporti con i propri simili. Il linguaggio quindi è il mezzo migliore per sentirsi all'interno della società e, nella forma del pettegolezzo, assume la funzione importantissima di scambio comunicativo sul "chi fa che cosa con chi", sugli individui e sulla loro esistenza.

2 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Dunbar è uno psicologo che ha studiato l'evoluzione del linguaggio, dallo spulciamento nelle scimmie fino ad oggi. Dice che nessun uomo può "tenere a mente" relazioni con più di 150 persone. Infatti le massime unità militari che possono essere comand ...(continue)

    Dunbar è uno psicologo che ha studiato l'evoluzione del linguaggio, dallo spulciamento nelle scimmie fino ad oggi. Dice che nessun uomo può "tenere a mente" relazioni con più di 150 persone. Infatti le massime unità militari che possono essere comandate da un solo uomo, senza gerarchia, non superano mai questo numero, idem nelle aziende. Interessante e di facilissima lettura.

    Is this helpful?

    Ernesto Gastaldi said on May 31, 2009 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    per gli amanti delle lingue

    uno dei modi per cercare l'inizio dell'uomo è cercare quando ha iniziato a parlare. Questo tema che si perde nelle radici della nostra specie viene affrontato in un modo originale e particolare, con una teoria che lo vede nascere da abitudini sociali ...(continue)

    uno dei modi per cercare l'inizio dell'uomo è cercare quando ha iniziato a parlare. Questo tema che si perde nelle radici della nostra specie viene affrontato in un modo originale e particolare, con una teoria che lo vede nascere da abitudini sociali dei primati. Può essere un'interessante lettura per chiunque sia appassionato di lingue straniere, per andare a curiosare sulle possibili origini del nostro linguaggio. Fermo restando di non trascurare l'imperdibile "L'origine delle lingue" di Merrit Ruhlen.

    Is this helpful?

    Crillion said on Jan 14, 2008 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (62)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Others 288 Pages
  • ISBN-10: 8830414921
  • ISBN-13: 9788830414921
  • Publisher: Longanesi
  • Publish date: 1998-01-01
  • In other languages: other languages English Books
Improve_data of this book