Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Dalla tragedia alla farsa

Ideologia della crisi e superamento del capitalismo

By Slavoj Zizek

(190)

| Paperback | 9788862201087

Like Dalla tragedia alla farsa ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

«Il titolo di questo libro vuole essere un elementare test di intelligenza per i lettori: se la prima associazione che genera è il classico cliché anticomunista: 'Hai ragione: oggi, dopo la tragedia del totalitarismo del ventesimo secolo, tutto quest Continue

«Il titolo di questo libro vuole essere un elementare test di intelligenza per i lettori: se la prima associazione che genera è il classico cliché anticomunista: 'Hai ragione: oggi, dopo la tragedia del totalitarismo del ventesimo secolo, tutto questo gran parlare di un ritorno al comunismo è solo farsesco!' -allora vi consiglio sinceramente di fermarvi qui. Inoltre, il libro vi deve essere confiscato a forza, dal momento che affronta una tragedia e una farsa del tutto differenti, ovvero i due eventi che segnano l'inizio e la fine del primo decennio del ventunesimo secolo: l'attentato dell'11 settembre 2001 e il crollo finanziario del 2008».

16 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Analisi brillante e originale dell'ultimo decennio. Dalla destabilizzazione post 11 settembre alla crisi economica del 2008 ancora pienamente in corso, con spunti di riflessione non comuni e mai banali. Resta pero' la seconda parte, la parte progettu ...(continue)

    Analisi brillante e originale dell'ultimo decennio. Dalla destabilizzazione post 11 settembre alla crisi economica del 2008 ancora pienamente in corso, con spunti di riflessione non comuni e mai banali. Resta pero' la seconda parte, la parte progettuale, l'agenda per il poi, la scelta dell'utopia per l'utopia, la riscoperta dell'Eterno Comunismo, per l'azione volontaristica piuttosto che per l'agire "scientificamente" sulla societa'. Tra sprazzi di stupore ammirato e soddisfazione, rimane una concreta sensazione di fumosita' e approssimazione. Al prossimo tentativo......

    Is this helpful?

    Paperorosso said on Dec 16, 2012 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    davvero un libro divertente, descrittivo nelle "parabole". resta un idealismo di fondo che "guasta". tuttavia, ringrazio assai la persona che me lo ha fatto conoscere.

    Is this helpful?

    Olmo said on Mar 11, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Nice little book on (cultural) capitalism, neoliberal ideology and the communist idea. Clearly written.

    Is this helpful?

    matz said on Dec 10, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Era post-ideaologica un corno!

    Zizek ci dà una lettura interessante della crisi economica dicendo ciò che abbiamo sempre saputo essere vero: il liberalismo è una ideologia. Una ideologia potente. Un feticcio ideologico molto pericoloso.

    La ricetta di Zizek la conosciamo bene: si ...(continue)

    Zizek ci dà una lettura interessante della crisi economica dicendo ciò che abbiamo sempre saputo essere vero: il liberalismo è una ideologia. Una ideologia potente. Un feticcio ideologico molto pericoloso.

    La ricetta di Zizek la conosciamo bene: si può condividere o no, ma non si può negare la bravura dell'autore nell'esporla!

    Ha ragione Vattimo, che in quarta copertina decanta del capacità di Zizek nel collegare argomenti che nessuno avrebbe MAI l'ardire di collegare. E' un piccolo saggio che è ideale per avvicinarsi al pensiero di Zizek, per poi spostarsi in saggi più impegnativi (tipo "in difesa delle cause perse" e "vivere alla fine dei tempi").

    Is this helpful?

    Massi said on Jul 30, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    -1f) boa costrictor

    Se esiste un modo si uscire dall'intrico planetario di sperequazione, sfruttamento e imminente rovina che mai come oggi pare soffocare la realtà come un boa constrictor, se un modo esiste - ed io ne dubito -, allora S. Žižek lo conosce.
    Un'opera brev ...(continue)

    Se esiste un modo si uscire dall'intrico planetario di sperequazione, sfruttamento e imminente rovina che mai come oggi pare soffocare la realtà come un boa constrictor, se un modo esiste - ed io ne dubito -, allora S. Žižek lo conosce.
    Un'opera breve, un saggio lucido e crudo, come l'autore sa sempre essere, che descrive lo stato delle cose a partire dall'ineluttabilità della natura umana e che da essa procede per tratteggiare lo spirito proprio del capitalismo maturo con tutto ciò che ne consegue in termini di esiti oggettivi.
    L'intero impianto liberista è clamorosamente ed evidentemente fallito. In questi ultimi anni l'intervento pubblico (soldi di tutti per salvare il mercato) è l'unica ricetta che le grandi potenze hanno individuato per tirare avanti. Probabilmente in termini di valore economico assoluto l'impegno di denaro pubblico a sostegno dei mercati, intrapreso dagli stati in due anni, è superiore a tutti i piani quinquennali dell'ex Unione sovietica, perlomeno dal '45 all'89. La più importante operazione socialista della storia umana. Pare che il solo Žižek se ne sia accorto.
    Egli ha anche la ricetta per superare l'impasse, come detto, è una ricetta nota quanto desueta e sembra oggi improponibile: il comunismo. Rivisto, riattato alla contingenza, proposto su basi diverse, ma si tratta di questo.

    Is this helpful?

    Romanzo Che Cambia La Vita said on Mar 31, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (190)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 205 Pages
  • ISBN-10: 8862201087
  • ISBN-13: 9788862201087
  • Publisher: Ponte alle Grazie
  • Publish date: 2010-03-01
  • In other languages: other languages English Books
Improve_data of this book