Tre clinici raccontano la loro doppia esperienza di medici e di malati.L'insorgenza improvvisa del male sconvolge la loro vita professionale e illoro status professionale. Ora, la malattia non è più da curare, ma anche davivere, in prima persona. ... Continua
Ha scritto il 19/11/14
Una toccante testimonianza, offre ottimi spunti di riflessione.
Ha scritto il 04/08/13
Un'esperienza esemplare. Ma che resta comunque in una sfera di ambiguità: perché il vero dramma del rapporto paziente-medico è il potere della conoscenza che i nostri eroi pur nella nuova condizione continuano a condividere
Ha scritto il 25/08/11
3 copie
destinazione "Il Contesso"
Ha scritto il 22/04/11
Tralasciando l'introduzione del giornalista, totalmente inadeguata, stucchevole, infarcita di facile retorica e in una parola, inutile, il libro merita due stelle e mezzo.Delle tre, la narrazione che sicuramente vale di più è quella di ...Continua
Ha scritto il 27/09/10
Da futuro medico, non posso che notare con amarezza quanta verità ci sia in queste pagine..se non volete chiudere sempre gli occhi di fronte alle cose che non vanno, come purtroppo ci capita troppo spesso, allora affrontate questo libro..
  • 3 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi