Dalle fogne di Chicago

Urania Classici 100

Voto medio di 79
| 11 contributi totali di cui 11 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nelle fogne di una grande città, per l'incredibile varietà di sostanze che vi confluiscono e l'infinito numero di combinazioni chimiche che ne risultano, può nascere in ogni momento qualsiasi cosa. Qui le fogne sono quelle di Chicago, il momento è al ...Continua
negus
Ha scritto il 29/04/17
Il blob. Quello vero.
Letto a 17 anni, scatenò i miei incubi per molti mesi. L'orrore puro che trapela da questo breve romanzo credo derivi, oltre dal mostro in sé, anche dal modo asettico, quasi scientifico con cui ne viene descritta la nascita e la crescita. Abbondano p...Continua
Barlow
Ha scritto il 13/01/15

Romanzo bellissimo ed emozionante. Addirittura pauroso per quei tempi.
Da esso fu tratto il fim "Blob"... Un cesso interpretato da un Mc Queen di un impaccio ed una legnosità imbarazzanti.

Gianni Sarti
Ha scritto il 09/01/12
Ennesima rilettura
Questo fu uno dei primi Urania che lessi, negli anni '70. Al tempo leggere di disastri fantascientifici e mostri inarrestabili mi sembrava un'attività interessante. Beh, credevo che col tempo mi sarebbe piaciuto meno: invece lo stile freddo e scienti...Continua
Bert Camembert
Ha scritto il 19/12/11
Si tratta di un'opera del filone "catastrofista". Nelle fogne di Chicago, in mezzo a scarichi organici e inorganici di ogni genere nasce il clone. Quest'essere mostruoso di colore verde comincia ad invadere la città dai tinelli e dai tubi di scarico,...Continua
Arktoga
Ha scritto il 29/05/11

Gag:
"Dalle fogne di Chicago" è un clone di "Blob".


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi