Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Dampyr vol. 147

Tributo di sangue

Di ,

Editore: Sergio Bonelli editore

3.9
(30)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 98 | Formato: Paperback

Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Illustrazione di copertina: Enea Riboldi

Genere: Comics & Graphic Novels

Ti piace Dampyr vol. 147?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Maud e Dean si sono presi una vacanza, assaggiando vini nelle cantine del Portogallo... Ma il talento di medium di Maud attira l’attenzione di uno spettro inquieto, che, tra botti di vino invecchiato e vigneti inondati dal sole, svelerà a poco a poco l’enigma di una tragedia sepolta nel passato... E Harlan, inaspettatamente, dovrà lottare per la vita contro i mostruosi seguaci di uno dei suoi più acerrimi avversari...
Ordina per
  • 3

    I disegni sono molto belli, le ambientazioni sono rese molto bene (soprattutto il monastero con relativi sotterranei), la storia invece è mediocre, niente di eccezionale. Lo scorso numero dà 10 a 0 a questo.


    Alcuni dialoghi, poi, sono veramente orrendi, causa modi di dire ormai in disuso o ...continua

    I disegni sono molto belli, le ambientazioni sono rese molto bene (soprattutto il monastero con relativi sotterranei), la storia invece è mediocre, niente di eccezionale. Lo scorso numero dà 10 a 0 a questo.

    Alcuni dialoghi, poi, sono veramente orrendi, causa modi di dire ormai in disuso o frasi che vogliono avere un tono importante ma che in realtà fanno pena.

    Esempio del primo tipo: "Ma di che parla quell'attempato cicisbeo?" Veramente ho letto "attempato cicisbeo"? Neanche fossimo nel Settecento (e che offesa, poi XD).

    Esempio del secondo tipo: "Le tessere del mosaico stanno andando a posto... Ma quale immagine ne verrà fuori?" Ma per favore XD

    ha scritto il 

  • 5

    ***************************

    *****************************************************************
    *****************************************************************
    *****************************************************************


    PS
    sono stato quattro o cinque volte in Portogallo, da nord a sud al centro, sull’oceano e n ...continua

    ***************************************************************** ***************************************************************** *****************************************************************

    PS sono stato quattro o cinque volte in Portogallo, da nord a sud al centro, sull’oceano e nell’interno: mai incontrato una donna bella come Adelaide. Cosa ho sbagliato? La borsa da viaggio?

    PPSS Quando si arriva al vintage, il Porto è imbattibile, è << «sogno-pigiato vino-anima!» >> come diceva Pessoa.

    ha scritto il