Daniele

Storia di un bambino che spera

Voto medio di 24
| 18 contributi totali di cui 10 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
E' bello come il sole, Daniele. Ha due occhi grandi grandi, non ha neppure tre anni ma sta già lottando contro un mostro che gli divora i muscoli: la distrofia muscolare Duchenne, una malattia che colpisce uno su 3500 bambini. Una particolare mutazio ...Continua
smilingfanDD
Ha scritto il 01/04/10

Tocca il cuore.

Balente
Ha scritto il 22/03/10
Bandierina arancione. …mmm… Su Facebook vuol dire “pagina consigliata: diventa fan”. Appena l’ho vista, un solo pensiero. Se è ancora per FarmVille, giuro che vado col diserbante è_é . Ed invece no. Il consiglio veniva da uno dei miei contatti più re...Continua
  • 3 mi piace
Maria
Ha scritto il 25/01/10
L'iniziativa (raccolta di fondi per la ricerca, diffusione della conoscenza della distrofia muscolare di Duchenne) è straordinaria, come straordinaria è l'energia che dimostrano di avere sia i genitori del piccolo Daniele che l'autrice del libro, Cin...Continua
Carlotta57
Ha scritto il 04/01/10
Dono della cara amica anobiana Arcobaleno... libro importante per conoscere un problema, per sensibilizzare e per sostenere la ricerca ... Si parla di Daniele affetto da una rara malattia, la distrofia muscolare di Duchenne...L'autrice ha conosciuto...Continua
  • 2 mi piace
Isairon
Ha scritto il 30/12/09
Un amore, quello di Cinzia, l’autrice, che l’ha portata a sentire “suo” un bambino che nemmeno conosce, conosceva. A dedicargli tempo ed energie per vincere una corsa contro il tempo, contro una malattia. La malattia, la “distrofia muscolare Duchenne...Continua
  • 5 mi piace
  • 2 commenti

Isairon
Ha scritto il Dec 26, 2009, 01:40
Devi essere davvero un bambino speciale, Daniele. Non mi riferisco al motivo per cui molte persone si sono interessate a te. Mi riferisco alla facilità e alla naturalezza con cui ciò è avvenuto. Ci dev'essere, sa qualche parte, un richiamo irresistib...Continua
Pag. 105
  • 1 commento
Isairon
Ha scritto il Dec 26, 2009, 01:35
I paragoni non si devono fare mai, ogni vita è una vita, e vale da sola, si confronta con se stessa, con la sua unicità, on la sua meraviglia.
Pag. 63
  • 1 commento
Isairon
Ha scritto il Dec 26, 2009, 01:33
Guardando Daniele, i suoi occhi e il suo sorriso, non posso non vedere in lui il sole.
Pag. 41
Isairon
Ha scritto il Dec 26, 2009, 01:32
La curiosità mi muove.
Pag. 20
arcobaleno
Ha scritto il Nov 09, 2009, 15:16
Questo libro rappresenta un'aspettativa per il piccolo Daniele e per tutti i bambini malati che, per poter diventare uomini, hanno bisogno che non ci dimentichiamo di loro. Hanno bisogno che tutti noi, a seconda delle possibilità individuali, con il...Continua
Pag. 35

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi