Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Dante per i manager

La Divina Commedia in azienda

Di

Editore: Il Sole 24 Ore

4.0
(3)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 160 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8863451486 | Isbn-13: 9788863451481 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Non-fiction

Ti piace Dante per i manager?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Dietro ogni terzina di versi si nasconde uno spunto manageriale. Tutto sta a scoprirlo, con la mente ben aperta e la volontà di ritrovare nelle aziende del XXI secolo il piacere di quel viaggio verso l’alto compiuto sette secoli fa da Dante Alighieri. Ed ecco che Stephen Covey, Gary Hamel, Michael Porter, Henry Mintzberg, Howard Gardner e altri pensatori di management contemporaneo fanno capolino accanto a Ulisse, a Paolo e Francesca, al conte Ugolino: indicano sulla mappa dantesca gli itinerari possibili e l’equipaggiamento utile per gestire persone e risorse. Il traghettatore Caronte diventa così metafora del leader dallo stile direttivo e autoritario, Minosse è un arcigno recruiting manager mentre Virgilio e Beatrice vestono i panni del mentor, il Purgatorio si rivela il regno degli interinali, dove le anime “a tempo” scontano le loro pene e dove la superbia diventa autoesaltazione, l’accidia si trasforma in demotivazione e la gola è analizzata come fame di incarichi. Meta finale resta il Paradiso, il regno delle virtù aziendali e delle anime dei beati che sono indicati quali modelli di comportamento, medievale e contemporaneo. Un manuale per manager e imprenditori: spumeggiante nello stile, approfondito nell’analisi, in alcuni passaggi divertente, in ogni pagina stimolante. E chissà che possa tornare utile anche per rileggere Dante e la Divina Commedia per quei manager che l’avessero dimenticata.
Ordina per
  • 4

    Per noi

    Per noi che ricordiamo con nostalgia gli studi umanistici e che da anni cerchiamo di dare il meglio di noi stessi in azienda. Per noi che crediamo che rileggere gli scritti immortali dell'esule fiorentino non voglia soltanto dire spolverare un busto su una vecchia mensola.
    Scritto in modo interes ...continua

    Per noi che ricordiamo con nostalgia gli studi umanistici e che da anni cerchiamo di dare il meglio di noi stessi in azienda. Per noi che crediamo che rileggere gli scritti immortali dell'esule fiorentino non voglia soltanto dire spolverare un busto su una vecchia mensola. Scritto in modo interessante e pieno di spunti, questo volume offre una rilettura intelligente dell'immensa produzione dantesca alla ricerca di perle che possano illuminare il cammino del manager dell'azienda contemporanea.

    ha scritto il