Danzando sui vetri rotti

Di

Editore: Leggereditore

4.2
(71)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 416 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Portoghese

Isbn-10: 8865081988 | Isbn-13: 9788865081983 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Narrativa & Letteratura , Rosa

Ti piace Danzando sui vetri rotti?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Lucia Houston e Michael Chandler non sembrano destinati a una vita felice: lui è affetto da disturbo bipolare e la famiglia di lei ha accumulato una lunga serie di casi di cancro. Nonostante siano entrambi segnati da un destino che non lascia ben sperare, quando le loro strade si incontrano, la notte del ventunesimo compleanno di Lucia, è subito amore.
Cauti a ogni passo, Lucia e Michael sono determinati a portare avanti la loro relazione consapevoli di non essere in grado di donare un futuro felice a un possibile figlio. Lui le promette onestà. Lei gli promette pazienza. Entrambi si promettono di rinunciare a essere genitori. Nonostante la decisione dolorosa e difficile di non avere bambini, tutto cambia improvvisamente il giorno del loro undicesimo anniversario di matrimonio, dopo un controllo di routine di Lucia. Ha inizio così una storia unica, in cui nessuna regola conta più e la parola amore assume nuove declinazioni e profonde sfumature.
Ordina per
  • 5

    Discordante

    Alla fine ha meritato cinque stelline, ma solo perché le ultime cento pagine ti fanno dimenticare in un attimo la noia delle altre trecento. Ho pianto come una fontana. Questo romanzo è davvero un pug ...continua

    Alla fine ha meritato cinque stelline, ma solo perché le ultime cento pagine ti fanno dimenticare in un attimo la noia delle altre trecento. Ho pianto come una fontana. Questo romanzo è davvero un pugno nello stomaco, tanto quanto lo è la vita .

    ha scritto il 

  • 5

    iniziato a leggete perché mi intrigava il titolo. All inizio un po' noioso ma più si va avanti nella lettura più di appassiona e colpisce. storia di un amore immenso tra le pe
    rsone di una famiglia pr ...continua

    iniziato a leggete perché mi intrigava il titolo. All inizio un po' noioso ma più si va avanti nella lettura più di appassiona e colpisce. storia di un amore immenso tra le pe
    rsone di una famiglia presa di mira da un crudele destino. L'amore vince su tutto. Mi sono ritrovata in molte cose del libro ed è come se in parte avessi visto me raccontata da qualcun altro. Vale veramente la pena avere questo libro nella biblioteca dei libri preferiti.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    Danzando sui vetri rotti

    ATTENZIONE SPOILERS!!!!

    Non sono una lettrice che varia molto genere letterario: leggo prevalentemente romance, in tutte le sue sfumature o quasi, e si sa, in questi libri il lieto fine è obbligatorio ...continua

    ATTENZIONE SPOILERS!!!!

    Non sono una lettrice che varia molto genere letterario: leggo prevalentemente romance, in tutte le sue sfumature o quasi, e si sa, in questi libri il lieto fine è obbligatorio, anche se, nella letteratura come al cinema o in tv, i finali tragici non mi dispiacciono. Qui però la morte di Lucy è stata intollerabile, dolorosissima. Ho letto le ultime 300 pagine di questo romanzo in un pomeriggio, e non solo perché è un libro bellissimo che non mi andava di abbandonare, ma soprattutto perché non avrei sopportato altri giorni con una tale angoscia durante la lettura. Danzando sui vetri rotti mi ha fatto piangere anche durante momenti non commoventi, il che è tutto dire: è soprattutto la storia di Lucy, del suo calvario, dell’amore per sua figlia che va oltre la morte, della sua famiglia e dei suoi amici, e della storia d’amore con Mickey, la danza sui vetri rotti del titolo appunto. L’unica nota stonata del libro era proprio il protagonista maschile, che però si riscatta alla grande nelle ultime pagine. Sono contenta di averlo letto, ma se tornassi indietro non lo rileggerei (contorto, vero?). VOTO 9-

    ha scritto il 

  • 5

    FAVOLOSO! Ho letto questo libro perchè me lo hanno consigliato, pensavo fosse una storia un po' pesante invece sono rimasta super soddisfatta! Ben scritto e ben strutturato, la storia mi ha coinvolto ...continua

    FAVOLOSO! Ho letto questo libro perchè me lo hanno consigliato, pensavo fosse una storia un po' pesante invece sono rimasta super soddisfatta! Ben scritto e ben strutturato, la storia mi ha coinvolto tantissimo, il tema della malattia sia mentale che fisica non è trattata in modo pesante e noioso ma nella vita di tutti i giorni. Lo consiglio a chiunque!

    ha scritto il 

  • 4

    Lucy, ogni matrimonio è una danza; a volte complicata, a volte deliziosa. Ma con Mickey ci saranno momenti in cui la vostra danza sarà sui vetri rotti. Sarà dolorosa. O fuggirete da questo dolore o vi terrete ancora più stretti, e danzerete.

    http://diariodiunadipendenza.blogspot.it/2014/07/recensione-danzando-sui-vetri-rotti-di.html

    ha scritto il 

  • 5

    Quante lacrime! Bellissima storia di una famiglia sfortunata. Vorrei scrivere tante cose, ma ho appena finito di leggerlo e sono ancora commossa. Bello bello. Lo consiglieró a tutti

    ha scritto il 

  • 3

    Mi sa che con tre stelline abbasso la media, ma io ho trovato questo libro molto triste (che di per sè non è una cosa negativa) ma anche molto melenso. Un po' poco realistica tutta questa solidarietà. ...continua

    Mi sa che con tre stelline abbasso la media, ma io ho trovato questo libro molto triste (che di per sè non è una cosa negativa) ma anche molto melenso. Un po' poco realistica tutta questa solidarietà...

    ha scritto il 

  • 5

    Ho appena finito di leggere questo splendido libro...più volte sono stata molto tentata di mollare la lettura, non perchè non mi piacesse, anzi. Solo che era troppo doloroso, scoprire con Lucy ciò che ...continua

    Ho appena finito di leggere questo splendido libro...più volte sono stata molto tentata di mollare la lettura, non perchè non mi piacesse, anzi. Solo che era troppo doloroso, scoprire con Lucy ciò che la aspettava, sopportare il dolore insieme a Mickey, a Lily e a Priss.
    Non è un libro che parla solo di cancro ma anche di ciò che ti porta a pensare il disturbo bipolare...
    Lucy e Mickey danzano sui vetri rotti ma si amano alla follia nonostante il dramma e la disperazione che porterà sempre e comunque ad una Salvezza finale... meraviglioso!!

    P.S. Lucy manca anche a me e ancora adesso non riesco a trattenere le lacrime.......

    "Ogni matrimonio è una danza; a volte complicata, a volte deliziosa, il più delle volte senza eventi rilevanti. Ma con Mickey ci saranno momenti in cui la vostra danza sarà sui vetri rotti. Sarà dolorosa. O fuggirete da questo dolore o vi terrete ancora più stretti e danzerete su questi vetri fino a un punto meno accidentato"

    ha scritto il