Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Das Glasperlenspiel

Versuch e. Lebensbeschreibung d. Magister Ludi Josef Knecht samt Knechts hinterlassenen Schriften (Suhrkamp Taschenbuch; 79)

By Hermann Hesse

(1)

| Others | 9783518065792

Like Das Glasperlenspiel ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

186 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    "[...] abbi rispetto del significato, ma non credere che lo si possa insegnare. Con tale pretesa, i filosofi della storia hanno guastato un giorno mezza storia universale, hanno introdotto l'era appendicistica e si sono resti complici del versamento ...(continue)

    "[...] abbi rispetto del significato, ma non credere che lo si possa insegnare. Con tale pretesa, i filosofi della storia hanno guastato un giorno mezza storia universale, hanno introdotto l'era appendicistica e si sono resti complici del versamento di molto sangue. Anche se, a mo' d'esempio, dovessi introdurre gli alunni in Omero o nei tragici greci, non tenterei di presentare loro la poesia come forma tangibile del divino, ma mi sforzerei di renderla accessibile alle loro menti attraverso la precisa conoscenza dei suoi mezzi linguistici e metrici. È compito dell'insegnante e dell'erudito esplorare i mezzi e coltivare la tradizione, mantenere puri i metodi, anziché suscitare e accelerare quelle ineffabili esperienze che sono riservate agli eletti - i quali sono spesso anzi gli sconfitti e le vittime."

    Is this helpful?

    Matteo Iacovella said on Jul 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Lettura dell'adolescenza che mi ha appassionata e formata per certi versi.
    Il libro che ho preferito di Hermann Hesse

    Is this helpful?

    Linda T said on Jul 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ci ho provato, il cielo sa quante volte ci ho provato ma la sua estrema pesantezza lo rende per me insormontabile!!!

    Is this helpful?

    sunrise said on Mar 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Giudizio difficile assai.

    Mi era stato consigliato da un amico. L'ho trovato in un mercatino dell'usato. Le impressioni che ho avuto da questa lettura sono assai contrastanti. In certi momenti mi ha trasportato in altre epoche, trasmettendomi una sensazione di calma e tranqui ...(continue)

    Mi era stato consigliato da un amico. L'ho trovato in un mercatino dell'usato. Le impressioni che ho avuto da questa lettura sono assai contrastanti. In certi momenti mi ha trasportato in altre epoche, trasmettendomi una sensazione di calma e tranquillità speciali. In altri momenti l'ho trovato troppo, troppo lento. Sicuramente si apprezza la qualità della scrittura. Nulla è lasciato al caso. Infatti, nelle note al termine del libro, si fa riferimento al numero di anni impiegati per scriverlo... Di certo non è un libro da leggere nei dieci minuti liberi che si possano trovare nella giornata e tanto meno non è un libro che i presta per essere letto in metropolitana, oppure in treno. Direi che la situazione migliore per leggerlo sia una baita in montagna, oppure va benissimo il solito, prezioso, divano di casa :-).

    Is this helpful?

    Zabo2 said on Feb 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Troppo ricercato, mi aspettavo di meglio riguardo la storia raccontata.

    Is this helpful?

    Marsiliobru said on Jan 28, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Lo scontro tra spirituale e sociale già affrontato da Hesse in Narciso e Boccadoro viene in questo romanzo approfondito in un ambiente monotono, lento nella narrativa e in certi punti anche spocchioso. Di certo il tema è trattato in maniera intellige ...(continue)

    Lo scontro tra spirituale e sociale già affrontato da Hesse in Narciso e Boccadoro viene in questo romanzo approfondito in un ambiente monotono, lento nella narrativa e in certi punti anche spocchioso. Di certo il tema è trattato in maniera intelligente e sublime da questa voce narrante che però non è riuscita mai a coinvolgermi e ad affascinarmi in pieno, più sbadigli che palpitazioni insomma nel seguire la vicenda di questo Magister ludi e della comunità artistico scientifica e pedagogica di questa utopistica Castalia.

    Is this helpful?

    Roby Mazza said on Jan 22, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book