Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

David Golder

By Irène Némirovsky

(539)

| Paperback | 9788845923555

Like David Golder ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

"David Golder è un libro che gronda odio, soprattutto verso il denaro e tutto ciò che può essere trasformato in denaro, oggetti e sentimenti, e verso le forme infinite che il denaro può assumere. Oggi, non ci rendiamo conto di cosa sia stato il denar Continue

"David Golder è un libro che gronda odio, soprattutto verso il denaro e tutto ciò che può essere trasformato in denaro, oggetti e sentimenti, e verso le forme infinite che il denaro può assumere. Oggi, non ci rendiamo conto di cosa sia stato il denaro nel diciannovesimo secolo, o nella prima parte del ventesimo: una fiamma ardentissima, una colata di sangue disseccata, sbarre d'oro sciolte e di nuovo pietrificate. Diventava eros, pensiero,sensazioni, sentimenti, fango, abisso, potere, violenza, furore, come nella Comédie humaine...David Golder è un libro durissimo e secchissimo, che incide di continuo terribili ritratti, che in parte ricordano la memorialistica e la tradizione aforistica francese".

194 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    golder e' il classico povero che ha sgobbato tutta la vita per diventare qlcn per poi contsre per le persone care solo per i soldi... confesso di provare molta pietà e compassione perr il protagonista.
    si può dire che qst libroha una morale ed è i so ...(continue)

    golder e' il classico povero che ha sgobbato tutta la vita per diventare qlcn per poi contsre per le persone care solo per i soldi... confesso di provare molta pietà e compassione perr il protagonista.
    si può dire che qst libroha una morale ed è i soldi non fanno la felicità!

    Is this helpful?

    araba fenice said on Sep 3, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La Nemirovsky scrisse questo romanzo giovanissima e l’editore non voleva credere che fosse suo ma che fosse il prestanome di qualche famoso scrittore che voleva restare anonimo, e in effetti è un romanzo “maturo”. Dopo aver letto diversi romanzi dell ...(continue)

    La Nemirovsky scrisse questo romanzo giovanissima e l’editore non voleva credere che fosse suo ma che fosse il prestanome di qualche famoso scrittore che voleva restare anonimo, e in effetti è un romanzo “maturo”. Dopo aver letto diversi romanzi della Nemirovsky posso dire che in assoluto quelli che mi sono piaciuti di più sono quelli ispirati al mondo russo o ambientati in Russia come per il magnifico “L’affare Kurilov”.
    La storia è estremamente attuale se si considera che il mondo degli affari che trattano combustibile non è molto cambiato, ma quello che maggiormente colpisce è l’introspezione di questo personaggio, David Golder, il tipico ebreo yiddish (che mi ha fatto pensare molto alle tematiche di Philip Roth) che poverissimo ma tenace emigra e tenta la fortuna realizzando una ricchezza spropositata. E come Roth anche la Nemirovsky fu oggetto di aspre critiche da parte della comunità ebraica per aver rappresentato un certo tipo di ebrei e di averne esasperato tratti caratteristici come la brama della ricchezza, come l’avidità, la meschinità nei rapporti familiari e amicali. Ma io non credo che si tratti di caratteristiche prettamente ebraiche, l’uomo, chiunque, può essere anche questo

    Is this helpful?

    Itaca said on Jul 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    L'écrivaine juive antisémite?

    Je renvoie à cet article de blog très bien écrit de Caroline White: http://www.avoslivrescitoyennes.com/david-golder-d%e2%80%99irene-nemirovsky/

    Is this helpful?

    Katalin said on Jul 7, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Cinico e tremendo, ma bello come sempre quando c'è lei, Irène

    Non sto a mettere 5 stelline ma "solo" 4, un po' perché la mitica Irène mi fa arrabbiare per queste sue trame che non apportano certo molta gioia e positività, tutt'altro! :) ...e un po' perché rispetto ad altri libri questa trama mi ha preso leggerm ...(continue)

    Non sto a mettere 5 stelline ma "solo" 4, un po' perché la mitica Irène mi fa arrabbiare per queste sue trame che non apportano certo molta gioia e positività, tutt'altro! :) ...e un po' perché rispetto ad altri libri questa trama mi ha preso leggermente di meno.
    Ma lo stile è eccelso, come sempre.

    Is this helpful?

    gio' said on May 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Me gusta mucho como escribe Irene N.
    Un buen retrato -crítico- de la alta burguesia judia. Estilo claro, y contundente.
    Recomendable

    Is this helpful?

    DEIRMA said on May 16, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book