Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

De amor y de sombra

By

Publisher: Plaza & Janés (Ave fénix; 168/2)

4.0
(5596)

Language:Español | Number of Pages: 266 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) English , Italian , French , German , Dutch , Portuguese

Isbn-10: 840142304X | Isbn-13: 9788401423048 | Publish date: 

Also available as: Hardcover , Others , Mass Market Paperback , Softcover and Stapled

Category: Fiction & Literature , History , Political

Do you like De amor y de sombra ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
De amor y de sombra es un canto al amor y a la esperanza. Basada en un hecho real que la magistral pluma de la autora convirtió en una novela inolvidable, este apasionante relato ha sido adaptado al cine.
Sorting by
  • 5

    Libro molto scorrevole ed avvincente, ho dovuto interromperlo varie volte a causa esami (leggevo tipo 1 pagina al giorno... troppo sonno!) . La trama è molto avvincente e tratta dei temi che mi ...continue

    Libro molto scorrevole ed avvincente, ho dovuto interromperlo varie volte a causa esami (leggevo tipo 1 pagina al giorno... troppo sonno!) . La trama è molto avvincente e tratta dei temi che mi sono particolarmente affini (le tragedie, l'amore, il coraggio..) , essendo il primo libro di Allende che ho letto lo stile mi ha colpito un po' nei primi paragrafi ma andando avanti ho apprezzato sia il libro che l'autrice.

    said on 

  • 5

    "Le fotografie ingannano il tempo, immobilizzandolo in un pezzo di cartone dove l'anima rimane supina."

    Bellissima e intensa storia d'amore...letto tanti anni fa, voglio rileggerlo ancora.

    said on 

  • 4

    La rivincita dell'Allende

    Ho iniziato questo libro con un po' di paura: "La casa degli spiriti" è uno dei miei libri preferiti e avevo paura che fosse il capolavoro dell'Allende e che gli altri suoi libri non fossero ...continue

    Ho iniziato questo libro con un po' di paura: "La casa degli spiriti" è uno dei miei libri preferiti e avevo paura che fosse il capolavoro dell'Allende e che gli altri suoi libri non fossero all'altezza. "D'amore e ombra" non è all'altezza de "La casa degli spiriti. E' vero però che è un libro piacevole, di denuncia, e che lo stile della scrittrice, che io amo, lo rende, soprattutto all'inizio, godibilissimo. La cosa che amo di più della scrittura dell'Allende è il fatto che lei non segue la strada verso la fine del romanzo, ma si perde per le stradine che i personaggi, anche quelli secondari, seguono, creando nel complesso un viaggio che si interseca in vicoletti che spuntano su panorami d'effetto. Crea storie che sono dipinti. A questo libro, benché non abbia superato il precedente, riconosco il merito di avermi ridato la voglia di approfondire la bibliografia della scrittrice.

    said on 

  • 4

    La dictadura y sus múltiples contrastes: una clase alta totalmente ajena a la realidad del país, represión y muerte en los sectores populares, y frente a todo el horror, el amor que vence hasta ...continue

    La dictadura y sus múltiples contrastes: una clase alta totalmente ajena a la realidad del país, represión y muerte en los sectores populares, y frente a todo el horror, el amor que vence hasta los peores obstáculos. Se lee rapídisimo y pese a ser una historia sencilla, la disfruté bastante. Sin embargo, debo decir que la historia romántica me pareció increíblemente cursi, más propia de quinceañeros que de adultos como los protagonistas.

    said on 

  • 3

    "perchè‚ in ultima istanza la bellezza altro non è che un atteggiamento."

    "Tendete solo al presente. Non sciupate energia piangendo sul passato o sognando il domani. La nostalgia consuma e ...continue

    "perchè‚ in ultima istanza la bellezza altro non è che un atteggiamento."

    "Tendete solo al presente. Non sciupate energia piangendo sul passato o sognando il domani. La nostalgia consuma e annienta, è il vizio degli esiliati. Dovete stabilirvi come se fosse per sempre, bisogna avere il senso della stabilità"

    said on 

  • 0

    incipit

    Il primo giorno di sole fece evaporare l’umidità accumulata sulla terra dai mesi invernali e riscaldò le fragili ossa degli anziani ...continue

    Il primo giorno di sole fece evaporare l’umidità accumulata sulla terra dai mesi invernali e riscaldò le fragili ossa degli anziani ...

    http://www.incipitmania.com/incipit-per-titolo/a/damore-e-ombra-isabel-allende/

    said on 

  • 4

    Crudo

    Non c'è miglior modo per immergersi in una società e immedesimarsi nella propria gente che con un libro dell'Allende, specialmente se di mezzo c'è la difficile condizione politica affrontata dal ...continue

    Non c'è miglior modo per immergersi in una società e immedesimarsi nella propria gente che con un libro dell'Allende, specialmente se di mezzo c'è la difficile condizione politica affrontata dal Cile (non che ora stiano benissimo) e dagli altri paesi caduti sotto la dittatura, mischiata ad una buona dose di storia d'amore, mistero ed un piccolo pizzico di incredibile,-letteralmente, ciò che non potrebbe mai accadere nella realtà-. Ti lascia un po' l'amaro in bocca, ma è proprio quella sensazione di incompleto che rende il finale speciale: non c'è nessun felice e contenti, né tanto meno una conclusione drastica; è "solo" la difficile lotta, tra situazioni migliori e peggiori, che tutti noi siamo costretti ad affrontare nella nostra vita... certo, ringrazio il cielo di essere nata in Italia, anche se spesso lo maledico allo stesso tempo, ma a situazioni di tale estremismo ancora non ci siamo arrivati.

    said on 

  • 3

    Perdere l'innocenza ma non la speranza.

    Davvero molto inteso. Al di là della storia d'amore, vibrante e dolcissima, è soprattutto il dramma della dittatura e dell'esilio a rimanere impresso. Capita di accorgersi di quanto si ami la ...continue

    Davvero molto inteso. Al di là della storia d'amore, vibrante e dolcissima, è soprattutto il dramma della dittatura e dell'esilio a rimanere impresso. Capita di accorgersi di quanto si ami la propria terra solo nel momento in cui si è costretti ad abbandonarla - ed è straziante. Non manca, però, la più sincera e tenace speranza.

    said on 

Sorting by