Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

De grap

By Milan Kundera

(1)

| Others | 9789041407061

Like De grap ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

De grap, de eerste roman van meesterschrijver Milan Kundera, verscheen in 1967 en maakte de schrijver op slag beroemd.
Wanneer de jonge man Ludvík aan zijn vriendin als grap een briefkaart met politiek gewaagde teksten stuurt, valt deze kaart in v Continue

De grap, de eerste roman van meesterschrijver Milan Kundera, verscheen in 1967 en maakte de schrijver op slag beroemd.
Wanneer de jonge man Ludvík aan zijn vriendin als grap een briefkaart met politiek gewaagde teksten stuurt, valt deze kaart in verkeerde handen. Als straf moet Ludvík voor bepaalde tijd in de kolenmijnen werken. Na zijn terugkeer verleidt hij bij wijze van wraakzuchtige grap de vrouw van de man die hem zo wreed vervolgde. De grap is een verhaal waarin politiek, liefde en dood op een zeer directe, bijna elementaire manier met elkaar in conflict komen.

144 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    LA VENDETTA É FONTE DI DOLORE E NON DI GIUSTIZIA

    Questo libro è una picocla svolta, insegna che cambiare non è male e che spesso è un bene e che necessario disfassiri delle zavorre che ci avvelenano l'anima; insegna che la vendetta è fonte di dolre e non di giustizia e che alle volte può ritorcersi ...(continue)

    Questo libro è una picocla svolta, insegna che cambiare non è male e che spesso è un bene e che necessario disfassiri delle zavorre che ci avvelenano l'anima; insegna che la vendetta è fonte di dolre e non di giustizia e che alle volte può ritorcersi contro noi stessi. Peccato per le tante scene di sesso (anche se attinenti con il racconto) poteva essere un libro da 5 stelle!

    Is this helpful?

    Candidata2012 said on Jul 2, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    "Perchè Lucie [...] era in realtà la dea della fuga, la dea della rincorsa vana, la dea delle brume; e ancora tiene la mia testa nelle sue mani."

    Lucie e l'incompreso scherzo di cui Ludvìk si è reso protagonista da studente sono le due condanne del protagonista: la prima, così impalpabile eppure così concreta; il secondo, così privo di importanza ma in realtà così determinante. Il passato di L ...(continue)

    Lucie e l'incompreso scherzo di cui Ludvìk si è reso protagonista da studente sono le due condanne del protagonista: la prima, così impalpabile eppure così concreta; il secondo, così privo di importanza ma in realtà così determinante. Il passato di Ludvìk è per lui ancora il presente ma la vendetta che attua risulta inutile e dannosa: il passato rimane passato agli occhi di tutti tranne che ai suoi, ancora ancorati al pensiero di Lucie, di quell'unica donna amata e mai pienamente conosciuta; tutto ciò che resta è il ricordo, non solo di lei ma anche degli anni felici prima di quel fantomatico scherzo che ha rovinato la vita di Ludvìk.

    Is this helpful?

    Haibell. said on Jun 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La vendetta è un piatto che va servito caldo.
    La vendetta è un piatto che va servito tiepido.
    La vendetta è un piatto che va servito freddo.
    La vendetta è un piatto che va servito.
    E serviamola 'sta vendetta!
    Solo che a volte il piatto cade nel tragi ...(continue)

    La vendetta è un piatto che va servito caldo.
    La vendetta è un piatto che va servito tiepido.
    La vendetta è un piatto che va servito freddo.
    La vendetta è un piatto che va servito.
    E serviamola 'sta vendetta!
    Solo che a volte il piatto cade nel tragitto tra cucina e tavolo.

    Is this helpful?

    juri_kid_a said on Jun 9, 2014 | 3 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Scritto bene ma ... che pesantezza!

    Is this helpful?

    Sibal said on May 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    in amore, sotto dittatura (comunista), meglio non scherzare!

    Is this helpful?

    daniele said on May 10, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Romanzo dal sapore agrodolce, che si sviluppa dalle trame di uno scherzo riuscito decisamente male, è un esordio di impensabile bravura, spirito ed ironia.
    Una semplice bravata che cambia la vita di un uomo per sempre e un contorno di personaggi che ...(continue)

    Romanzo dal sapore agrodolce, che si sviluppa dalle trame di uno scherzo riuscito decisamente male, è un esordio di impensabile bravura, spirito ed ironia.
    Una semplice bravata che cambia la vita di un uomo per sempre e un contorno di personaggi che vi ruotano attorno. Questo è Kundera.

    Per la mia recensione completa cliccate qui: http://ildilemmadelporcospino.wordpress.com/2014/03/10/…

    Is this helpful?

    Miss P. said on Mar 13, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book