De senectute; De amicitia

La grande biblioteca dei classici latini e greci, 5

Voto medio di 60
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Tiaa84
Ha scritto il 30/01/12

Pessima traduzione...

BetaFi
Ha scritto il 30/12/10

Il De senectute è molto riflessivo ma il mio preferito, che ho regalato a tutti i miei veri amici, è il de amicitia. Non ci sono agine più belle sul vero senso e sentimento del valore dell'amicizia.

LauraCio
Ha scritto il 22/08/08
A dire il vero

lo usavo per fare le versioni al liceo... e non solo io...

Nemo_bis
Ha scritto il 12/07/08

Che logorroico! Tutte banalità. Non finito.

Elia Pirone
Ha scritto il 07/10/07

Due ottimi dialoghi di Cicerone su due tematiche importanti tanto ai tempi di Roma antica che al nostro tempo in decadenza. Intendiamoci, niente di ideologicamente eccezionale, tutte cose viste e riviste, ma pur sempre scritto molto bene.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi