Deeper

Di

Editore: Mondolibri

3.9
(775)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 399 | Formato: Paperback

Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Mariella Martucci

Disponibile anche come: Altri

Genere: Rosa , Fantascienza & Fantasy , Adolescenti

Ti piace Deeper?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
La ama con il cuore di un uomo. Ma a salvarla sarà il suo istinto di lupo...

La vita di Grace è cambiata per sempre quando, attaccata da un branco di lupi, è stata salvata da uno di essi: un bellissimo esemplare dagli occhi gialli, che per tanti anni l´ha sorvegliata da lontano. Più tardi a Grace è toccato scoprire l´incredibile: quel lupo in realtà è un licantropo, che in inverno ha sembianze ferine e in estate si trasforma in uomo. E quando Sam - questo il nome del ragazzo-lupo - assume definitivamente sembianze umane, il loro legame diventa un amore appassionato. Ma una notte la ragazza inizia a stare male: ha fitte lancinanti e si contorce in preda alla febbre. Sam non vorrebbe credere a ciò che l´istinto gli suggerisce, ma sente che da lei si sprigiona un odore inconfondibile: quello tipico dei lupi. Ora lui ha un solo modo per salvarla, anche se rischia di perderla ancora. Forse per sempre...

Ordina per
  • 2

    la storia non parte...

    molte aspettative , ci sono tutti gli elementi per una bella storia e.... la storia non parte! moltissimi capitoli basati sul nulla i protagonisti sono amorfi senza spessore ( quasi quasi mi piacciono ...continua

    molte aspettative , ci sono tutti gli elementi per una bella storia e.... la storia non parte! moltissimi capitoli basati sul nulla i protagonisti sono amorfi senza spessore ( quasi quasi mi piacciono di più quelli di secondo piano), il finale solo una gran confusione tanto che quasi non si riesce a come si sia arrivati a quel punto quindi alla fine dei conti siamo sempre lì: pur avendo degli ottimi ingredienti di base qualcosa non funziona nella ricetta e il risultato non è un gran che ... peccato !

    ha scritto il 

  • 2

    Piatto. Non succede nulla se non alle ultime 30 pagine quando succede qualcosa che è stato preannunciato con tanto di fanfare per tutto il libro. Evitare che accadesse sarebbe stato un bel colpo di sc ...continua

    Piatto. Non succede nulla se non alle ultime 30 pagine quando succede qualcosa che è stato preannunciato con tanto di fanfare per tutto il libro. Evitare che accadesse sarebbe stato un bel colpo di scena, e invece...Nulla. Piatto. Ripetitivo.

    ha scritto il 

  • 3

    "Somigliava a una voce che sussurrava in una lingua sconosciuta; mi bisbigliava un segreto che non riuscivo a comprendere."

    Mi piange il cuore ad assegnare per la seconda volta tre stelline alla zia Maggie.
    *forgive me my queen*
    Ma Deeper perde dove Shiver invece era tanto riuscito.

    Shiver mi aveva affascinato, con la sua ...continua

    Mi piange il cuore ad assegnare per la seconda volta tre stelline alla zia Maggie.
    *forgive me my queen*
    Ma Deeper perde dove Shiver invece era tanto riuscito.

    Shiver mi aveva affascinato, con la sua storia di ragazzi lupi, che vivono le loro estati e i loro inverni sotto diverse sembianze.
    Deeper però non ha aggiunto molto alla storia, se non verso la fine.
    Si è trattato di un volume alquanto statico, nonostante l'introduzione di nuovi punti di vista.
    Non ho apprezzato Cole come avrei sperato, se non negli ultimi capitoli.
    E anche Isabel, pur strappandomi ogni tanto qualche risata, non è riuscita a convincermi.
    Grace è stata presenza flebile, anche se a ragion di trama.
    L'unica certezza è rimasta Sam, dolce musicista poeta (anche se... se vogliamo dirla tutta, anche lui ha dormito un po' troppo in questo volume).
    Ma è attraverso il suo personaggio che la Stiefvater da il meglio di sé e torna ad incantare il lettore con le parole.

    Conoscendo il grande talento che si nasconde dietro questa autrice, una delle mie preferite, non mi sento di dare più di tre stelline.
    Maggie sa fare di più, ha fatto di più ed è giusto evidenziare il dislivello che, sempre a mio parere, esiste tra le sue due saghe.
    Si tratta di una Stiefvater acerba, con ancora tanto potenziale da sviluppare ma che non per questo non riesce a catturare; perché se c'è una cosa che sta donna sa fare è ipnotizzare il lettore.

    Spero che il terzo volume recuperi tutta la magia del primo e mi permetta di tornare a dare alla mia amata Stiefvater tutte le stelline del mondo.

    "Mille modi di dire addio
    Mille modi di piangere
    Mille modi di appendere il cappello prima di uscire
    Ti dico addio, tre volte addio
    E lo grido forte
    perché quando ritroverò la voce potrei
    non ricordare come fare"

    ha scritto il 

  • 4

    triste

    Questa serie mi piace e il modo di scrivere dell'autrice in questi libri anche. Però ho patito la tristezza. E' presente come una cappa per tutto il libro e forse perchè era il momento sbagliato, ho f ...continua

    Questa serie mi piace e il modo di scrivere dell'autrice in questi libri anche. Però ho patito la tristezza. E' presente come una cappa per tutto il libro e forse perchè era il momento sbagliato, ho faticato ma solo per questo. La storia è sì triste ma anche interessante, forse un po' prevedibile ma sempre molto dolce. Continuo ad amare i personaggi, nonostante il loro essere esageratamente buoni, a cui però si aggiunge Cole che è più nel mio stile e mi fa apprezzare ancora di più il libro. Isabel continua ad essere la mia preferita. La scelta di alternare il punto di vista fra i vari personaggi mi è piaciuta, ha reso il racconto più vario, pur continuando a essere fluido. Come gli altri libri letti di questa autrice secondo me il suo punto di forza sono i personaggi, descrive le loro emozioni talmente bene che ti senti quasi nella loro pelle. A parte la tristezza perenne è stata una bella lettura che non ha risentito del fatto di essere il libro di mezzo.

    ha scritto il 

  • 2

    SUCCEDE DEL GRAN POCO

    Lo stile di scrittura mi è piaciuto, l'alternanza dei punti di vista (che riprende shiver) anche...però succede molto poco.
    si, viene introdotto un nuovo personaggio, si,Grace ha qualcosa che non va ...continua

    Lo stile di scrittura mi è piaciuto, l'alternanza dei punti di vista (che riprende shiver) anche...però succede molto poco.
    si, viene introdotto un nuovo personaggio, si,Grace ha qualcosa che non va fin dalle prime pagine...ma di "succoso" cosa c'è?
    la vicenda viene tirata per le lunghe ma non decolla mai....mah, ok che è il romanzo che prepara alla fine, però qualche scena d'azione in più non avrebbe guastato.

    ha scritto il 

  • 5

    Questo secondo capitolo si è rivelato più movimentato, grazie al cielo! E fanno il loro ingresso come voci narranti anche Isabel e lui, l'irresistibile e inimitabile Cole! Posso dire senza problemi ch ...continua

    Questo secondo capitolo si è rivelato più movimentato, grazie al cielo! E fanno il loro ingresso come voci narranti anche Isabel e lui, l'irresistibile e inimitabile Cole! Posso dire senza problemi che da qui in poi non mi è importato assolutamente più nulla di Grace e Sam, ma semplicemente di Isabel e Cole. Il finale di questo libro è stupendo e la mente di Cole è straordinaria! Bellissimo!

    ha scritto il 

  • 3

    Nonostante l'introduzione di un nuovo personaggio, in questo secondo volume la storia viene un po' tirata per le lunghe, l'ho trovato un po' più noioso.
    Non all'altezza di Shiver.

    ha scritto il 

  • 4

    sono ancora indecisa se dare 3 o 4 stelline. Il libro nel complesso mi è piaciuto ma ci sono stati dei tratti a volte troppo lunghi che mi hanno portato a non avere troppa voglia di leggere. Durante t ...continua

    sono ancora indecisa se dare 3 o 4 stelline. Il libro nel complesso mi è piaciuto ma ci sono stati dei tratti a volte troppo lunghi che mi hanno portato a non avere troppa voglia di leggere. Durante tutto il libro fondamentalmente non succede niente di che. Arriva questo nuovo lupo, Cole, e sembra che i protagonisti non siano più Grace e Sam, ma Cole e Isabel. Succedono molte più cose tra lor due che tra i veri protagonisti. Alla fine boom! succede quello che il lettore si immagina fin dall'inizio e puff il libro finisce. Ora non vedo l'ora di leggere il seguito, voglio proprio sapere come questa situazione si possa risolvere!!!

    ha scritto il 

Ordina per