Democrazie mafiose e altri scritti

Come i partiti hanno trasformato le moderne democrazie in regimi dominati da ristretti gruppi di potere

Voto medio di 10
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Panfilo Gentile, nato a L'Aquila nel 1899 e morto a Roma nel 1971, professore di filosofia del diritto, avvocato, uomo politico, saggista e giornalista, è stato uno dei più insigni rappresentanti italiani dell'idea liberale. "Democrazie mafiose", il ... Continua
Ha scritto il 13/03/11
L'autore è sconosciuto ai più, a causa dell'ostracismo verso certi autori nel periodo dello scontro ideologico.Il testo nonostante sia datato, è di una attualità stupefacente, vi è la descrizione della partitocrazia dettagliatamente. secondo ...Continua
Ha scritto il 22/03/08
Panfilo Gentile, ovviamente bollato come reazionario e fascista ai suoi tempi, ha scritto cose intelligenti e attualissime, in tempi di antipolitica, sul funzionamento malato delle democrazie occidentali. Bella prefazione di Gianfranco De Turris, ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi