Dentro c'è una strada per Parigi

Voto medio di 83
| 46 contributi totali di cui 20 recensioni , 26 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Parigi. Martha è una giovane donna che condivide vita e appartamento con la sua piccola Eline di cinque anni. Ha perduto il lavoro e il padre della bambina l’ha abbandonata. La sua unica ragione di vita è perciò provvedere in qualche modo all’educazi ...Continua
Lucy ebbasta
Ha scritto il 31/12/16

Scorrevole, semplice, leggero ma non lieve. Per riprendersi da pseudothriller furbetti e tomi esistenzialisti. E poi Parigi è sempre Parigi.
Colonna sonora:
https://www.youtube.com/watch?v=uUNKdTLQr3A.
Cittadini del mondo.

flenny
Ha scritto il 22/12/16
Non ci si può fidare della pioggia
Questo romanzo mi è piaciuto moltissimo, ve lo consiglio! Parla di solitudine, di dolore, di segreti e di nostalgie. È la storia di tre donne, e la più piccola, Eline, come spesso accade, è la più sorprendente. Bellissimo il titolo, bella la coperti...Continua
LaCitty (per...
Ha scritto il 02/12/16
Romanzo molto delicato, malinconico, scritto benissimo. E' una lettura scorrevole e piacevole. Secondo me, ha un solo difetto: troppa roba. Mi spiego, il romanzo è abbastanza breve, ma in proporzione i personaggi sono molti e tutti hanno una storia p...Continua
Sandroman
Ha scritto il 19/09/15
Metti il regalo di un amico che, unico tra pochi, si ricorda di te e ti fa dono di un libro, precisando che l'ha scelto solo ed esclusivamente per il titolo (“so che ti appassioni solo per il nome di una band”). Metti che questo dono rimane lì inuti...Continua
Biancamara
Ha scritto il 18/09/15
D con garbo

Delizioso. Delicato. Dolce.


Lucy ebbasta
Ha scritto il Jan 01, 2017, 13:25
Forse bisogna andarsene via, lontano, per riuscire a dimenticare, perché chi rimane non dimentica niente, chi rimane passa una quantità esagerata di tempo a ricordare e a smistare i ricordi, riprendendoli uno per uno senza omettere niente, neanche qu...Continua
Pag. 100
Lucy ebbasta
Ha scritto il Jan 01, 2017, 13:23
È strana la vita, Martha, quando si rinuncia a nuotare, nel momento stesso in cui sembra più facile annegare, cambia la direzione del vento.
Pag. 86
Lucy ebbasta
Ha scritto il Dec 31, 2016, 16:22
Il tempo è uno scherzo, si disse, così generoso con coppie magari sbagliate, con la sabbia o le pietre.
Pag. 80
Lucy ebbasta
Ha scritto il Dec 31, 2016, 16:20
«I ricordi sono pericolosi» disse Martha. «Creano delle attese, delle speranze illogiche».
Pag. 77
flenny
Ha scritto il Dec 22, 2016, 17:13
L'unica libertà che possiamo prenderci, Backy, è quella di non cercare un senso, di dirci che gli attaccamenti che ci creiamo, giorno dopo giorno, contano di più di appartenenze lontane.
Pag. 155

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi