Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Desde Mi Cielo

By Alice Sebold

(89)

| Paperback | 9780307209436

Like Desde Mi Cielo ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

From her vantage point in heaven, Susie Salmon describes how she was confronted by a murderer one December afternoon on her way home from school. Lured into an underground hiding place, she was raped and killed. But what the reader knows, her family Continue

From her vantage point in heaven, Susie Salmon describes how she was confronted by a murderer one December afternoon on her way home from school. Lured into an underground hiding place, she was raped and killed. But what the reader knows, her family does not. Anxiously,we keep vigil with Susie, aching for her grieving family, desperate for the killer to be found and punished. Sebold creates a heaven that's calm and comforting, a place whose residents can have whatever they enjoyed when they were alive – and then some.
But Susie isn't ready to release her hold on life just yet, and she intensely watches her family and friends as they struggle to cope with a reality in which she is no longer a part.

1432 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Deprimente

    Ecco uno degli acquisti librari dei quali mi sono pentita. Ho una sola parola per descriverlo: deprimente.

    Is this helpful?

    Peste Noire said on Aug 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Gran bel libro, mai troppo patetico o troppo banale nell'affrontare il tema della morte di una ragazzina e della conseguente sofferenza da parte di amici e familiari. Quello che succede alla protagonista è fortemente attuale e sembra di leggere una d ...(continue)

    Gran bel libro, mai troppo patetico o troppo banale nell'affrontare il tema della morte di una ragazzina e della conseguente sofferenza da parte di amici e familiari. Quello che succede alla protagonista è fortemente attuale e sembra di leggere una delle tante pagine di cronaca nera che raccontano di adolescenti stuprate e ammazzate.
    Piuttosto irregolare il ritmo narrativo, a tratti rallentato da riflessioni e flashback e, in altri momenti, accelerato e scandito da precisi indicatori temporali. Un po' deludente il finale ma, tutto sommato, un gran capolavoro.

    Is this helpful?

    Tonia Afeltra said on Aug 22, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Questo è un romanzo che entra nelle ossa, si insinua portando commozione, malinconia, tenerezza. La magia della narrazione di Susie è l'empatia: non giudichiamo duramente nessun personaggio, ma siamo continuamente spinti a cercare di comprenderlo.

    Is this helpful?

    Agnese said on Aug 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un libro particolare, narrato da un punto di vista estremamente particolare. Davvero interessante e toccante.

    Is this helpful?

    Antigone said on Aug 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ci sono almeno due versi per cui si può prendere questo romanzo.
    Uno è considerarlo un libro per adulti, lamentando il buonismo di cui è pervaso nonostante la spaventosa (e attualissima) tragedia che vi si narra, bocciando la scrittura abbastanza sem ...(continue)

    Ci sono almeno due versi per cui si può prendere questo romanzo.
    Uno è considerarlo un libro per adulti, lamentando il buonismo di cui è pervaso nonostante la spaventosa (e attualissima) tragedia che vi si narra, bocciando la scrittura abbastanza semplicistica, condannando il tentativo dell'autrice di strafare e soprattutto il finale poco azzeccato.
    L'altra è considerarlo un libro per ragazzi che, invece di bendar loro gli occhi edulcorando i temi forti, li mette di fronte al fatto che esistono degli adulti mostruosi capaci di stuprare, uccidere e fare a pezzi una quattordicenne con ancora tutta la vita davanti; che ci sono perdite che possono devastare una famiglia; che i genitori non sono perfetti e che un trauma può spingere una madre e moglie amorevole a fuggire dai problemi abbandonando il marito a pezzi e due figli ancora piccoli; che un serial killer possa andarsene in giro indisturbato continuando a indossare la sua maschera da persona perbene. Ma insegna anche che la vita può continuare persino dopo una simile perdita; che ci sono cose che rimangono per sempre, come un primo bacio scambiato davanti agli armadietti della scuola o il desiderio impossibile che ne seguano altri; che una tragedia può dividere ma anche unire; che forse, in qualche modo, le persone amate che ci hanno lasciato rimangono ancora con noi. Temi forti, come dicevo, trattati senza alcun pedagogismo e con una delicatezza tale da riuscire trasmettere qualcosa anche a un adulto disincantato.

    A narrare la propria storia è Susie Salmon, adescata in un campo di grano di ritorno da scuola, stuprata e infine uccisa da un insospettabile vicino di casa. L'anima di Susie, strappata al corpo fatto a pezzi e occultato per sempre in una discarica, continua a restare attaccata al mondo terreno, che osserva dal paradiso in cui si è ritrovata dopo la morte. Susie soffre per la disperazione dei familiari inconsolabili, patisce la mancanza di Ray, il ragazzino per cui aveva una cotta e a cui è riuscita a dare un solo bacio, osserva con invidia e affetto la sorella minore e la coetanea Ruth crescere e vivere le esperienze adolescenziali che lei, eternamente congelata all'età di quattordici anni, non potrà mai sperimentare. E guarda con rabbia il suo assassino, George Harvey, continuare a condurre la sua vita impunito.

    Amabili resti è un libro non privo di difetti. Alice Sebold parte con le migliori intenzioni, narrando una storia cruda senza farsi troppi scrupoli persino nel descrivere lo stupro dal punto di vista dell'indifesa vittima, poi, come pentita dell'eccessiva durezza, tenta di ristabilire una sorta di giustizia divina che raramente la realtà ci regala, e cade nello stucchevole che invece era riuscita abilmente a evitare nelle lunghe pagine dedicate al dolore dei vivi. Si storce un po' il naso anche innanzi all'infantilità del Cielo di Susie, un paradiso colorato che offre alla ragazzina una pallida imitazione delle piccole gioie della sua vita perduta, anche qui un tentativo di usare toni consolatori. Ma su questi difetti si può passare, se si accetta di chiudere un occhio e di lasciarsi trasportare dalle emozioni regalate da questa storia di violenza, lutto e amore raccontata con la flebile voce di una ragazzina innocente.

    Recensione pubblicata anche sulla Stamberga dei Lettori:
    http://www.lastambergadeilettori.com/2014/07/amabili-re…

    Is this helpful?

    Sakura87 (mi trovate su GR con lo stesso nick) said on Aug 10, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    蘇西的世界我是先看書再看電影,各自有不同的感受;因為看書時,是影像在腦海中搬演,看電影我就會去注意演員詮釋、分鏡、畫面美感等等。

    看這本書給我相當大的震憾和思考:我們所認為理所當然的「惡有惡報」,何時會發生呢?罪犯會馬上被抓到、被繩之以法、會用我們所認為的方式受到制裁嗎?殺死蘇西的殺人凶手,會怎麼樣得到他應得的報應?或者他會永遠逍遙法外嗎?

    結局當然顛覆了本來認為理所當然的那樣。因此我不禁在想,我所受的委屈,那些不義之人也許不會在我面前就得到報應,他得到報應也可能不是因為我這個原因(例如說, ...(continue)

    蘇西的世界我是先看書再看電影,各自有不同的感受;因為看書時,是影像在腦海中搬演,看電影我就會去注意演員詮釋、分鏡、畫面美感等等。

    看這本書給我相當大的震憾和思考:我們所認為理所當然的「惡有惡報」,何時會發生呢?罪犯會馬上被抓到、被繩之以法、會用我們所認為的方式受到制裁嗎?殺死蘇西的殺人凶手,會怎麼樣得到他應得的報應?或者他會永遠逍遙法外嗎?

    結局當然顛覆了本來認為理所當然的那樣。因此我不禁在想,我所受的委屈,那些不義之人也許不會在我面前就得到報應,他得到報應也可能不是因為我這個原因(例如說,殺人者的確是償命了,但不是有個法官因他殺人而判他死刑)。上帝是有在看的,這些欺負別人的人終會得到他們應得的懲罰,卻不是為了補償我而得懲罰。上帝給壞人作惡所得的報應,上帝又另外補償我因受委屈而損失的。

    我本來不是這樣想的,我本來認為壞人就是該對他欺負的人付出代價,A欺負了B,所以A應該賠償給B,不管是生命或是錢或是其他東西。而這本書藉由其精彩、超乎想像的劇情發展,告訴我:上帝負責處罰A,上帝負責報答B。

    A方在書中就是那個壞人,B方則是蘇西自己、蘇西家人、朋友等等,各自因著蘇西的死,展開了新的生命。

    Is this helpful?

    Victoria Jian said on Aug 9, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book