Destination: Morgue

Voto medio di 143
| 16 contributi totali di cui 16 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
In questa raccolta James Ellroy, lo scrittore contemporaneo capace di donareal crimine quotidiano la statura dell'epica, racconta la sua America. Dalduello elettorale Gore-Bush agli eventi dell'11 settembre, dalla cronaca di unincontro di boxe al res ...Continua
Ha scritto il 17/08/12
primo libro di Elroy che leggo. Sarà anche l'ultimo. Un libro assolutamnete illeggibile
Ha scritto il 11/07/11
a pezzettoni
sbrindella la cane coriacea della sua vitaccia... ci attakka sequele sexy di parole piccanti per pikkare il piccolo lettore... leggere leggere leggere ellroy prima di osare scrivere... smitraglia di situazioni in loco narrativo... affumicato registra ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 26/02/11
Ossessione
Trovo molto interessante leggere i miei autori preferiti quando scrivono qualcosa di “diverso” dal genere che li ha resi famosi. E trovo anche che non sia così netta la separazione tra romanzo e raccolta di articoli.
È normale. Attingono a fatti
...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 25/11/10
Destination: Morgue
Los Angeles. 1955. Armand Ellroy e Geneva Hilliker si separano e la donna si trasferisce con il figlio Lee Earl nel quartiere di El Monte. Armand è un erotomane che sostiene di aver lavorato per Rita Hayworth e averle fatto “assaggiare la sua bestia” ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 22/08/10
? (2)
Altro tentativo malriuscito di mescolare la nonfiction alla fiction. Alcuni risultati sono apprezzabili, altri (come l'interminabile polpettone finale) decisamente no.

di certo non aiuta poi una traduzione decisamente troppo 'modernistica'.
...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi