Destinazione Santiago

Voto medio di 11
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un amico che muore e decidere di partire è un attimo: destinazione Santiago, ottocento chilometri a piedi alla ricerca di qualcosa. Non della fede, perché Riccardo alle leggende su san Giacomo non crede. Non di una spiegazione: difficile che si annid ...Continua
Santina Raschiotti
Ha scritto il 31/03/17
Vero

Leggo sempre con attenzione i libri che parlano di Santiago, questo è scritto bene, dice tutto, e racconta la storia personale del pellegrino. Poi ognuno fa il suo "camino" ma tante delle cose scritte sono valide per tutti.

Pasquale
Ha scritto il 03/03/17
Mi sembra di rivivere il cammino (anch'io ho scritto un diario durante il cammino), per chi deve affrontarlo dovrebbe leggerlo. Sui pellegrini degli ultiimi 100 km non ha tutti i torti in quanto vivono il cammino come turisti, comunque ognuno è libe...Continua
scappatempo
Ha scritto il 25/11/16
Un ottimo prodotto per chi ha intenzione di fare il cammino o per chi l'ha già fatto per rivivere sensazioni, gioie e problemi. Qua dentro c'è tutto, luoghi comuni compresi. Le esperienze di vita raccontate, spesso drammatiche, sono trampolino di lan...Continua
Joe Banana's...
Ha scritto il 05/11/16

Interessante.
Unico appunto: mi ha infastidito il "denigrare" chi non fa tutto il cammino ma parte da metà o si fa solo pochi km. Non tutti hanno la disponibilità (tempo, soldi, ferie) per poter stare via un mese.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi