Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Devo comprare un mastino

Di

Editore: Piemme

3.5
(338)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 283 | Formato: Altri

Isbn-10: 8838433399 | Isbn-13: 9788838433399 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Fiction & Literature , Humor , Romance

Ti piace Devo comprare un mastino?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Francesca vive in una città che forse è Genova. Comunque c'è il mare, che èsempre una bella cosa. Ma a parte quello, nella vita di Francesca di bello c'èpoco altro. Un lavoro a singhiozzo, manco uno straccio d'uomo, di soldi poinon parliamone. Ma per fortuna ci sono le amiche che le tirano su il morale edanno un senso all'esistenza. Anche loro un po' spannate, come Talia che si èinnamorata di Mel Gibson, o meglio di un cameriere che gli somiglia, e gliscrive accorate lettere quasi anonime chiamandolo Mel e combinando un sacco diguai. Care ragazze, tranne quando ti coinvolgono in affari improbabili comequello di improvvisarsi tour operator per scorrazzare per la città un pullmandi turisti giapponesi facendogli cantare oscene canzoni in dialetto ligure...
Ordina per
  • 3

    Lettura divertente

    Storia quasi "irreale" (non esiste una routine che nella vita reale viviamo) che gira attorno ad amiche, amori e un cane tanto sognato per colmare le paure o qualcosa che manca...lettura simpatica e scorrevole.

    ha scritto il 

  • 4

    UNO SPASSO

    un autentico spasso questo libro...Bridget jones style, per capirci!
    scrittura fresca e brillante, situazioni divertenti, esilaranti a tratti...
    lettura estiva perfetta da sorriso costante sotto l'ombrellone

    ha scritto il 

  • 2

    Sin troppe due stelle per questo libro, sconclusionato e dalla trama praticamente assente.
    Un sacco di parti sembrano messe giù per allungare, come ad esempio il testo del romanzo che sta scrivendo la protagonista.
    Tutto sommato è riuscito a strapparmi qualche sorriso, ma non mi lasci ...continua

    Sin troppe due stelle per questo libro, sconclusionato e dalla trama praticamente assente.
    Un sacco di parti sembrano messe giù per allungare, come ad esempio il testo del romanzo che sta scrivendo la protagonista.
    Tutto sommato è riuscito a strapparmi qualche sorriso, ma non mi lascia niente.
    Ho letto di meglio

    ha scritto il 

  • 3

    Un libro leggero un pò sconclusionato, una protagonista fuori come un poggiolo, le pagine si susseguono l'una dopo l'altra senza lasciare nulla di che.
    Le gag sanno un po' di stantio, le battute già lette nulla di nuovo all'orizzonte.
    Che dire forse tre stelline sono anche troppe!!! ...continua

    Un libro leggero un pò sconclusionato, una protagonista fuori come un poggiolo, le pagine si susseguono l'una dopo l'altra senza lasciare nulla di che.
    Le gag sanno un po' di stantio, le battute già lette nulla di nuovo all'orizzonte.
    Che dire forse tre stelline sono anche troppe!!!!!!!!

    ha scritto il 

Ordina per