Di cosa parliamo quando parliamo d'amore

Voto medio di 2380
| 290 contributi totali di cui 269 recensioni , 20 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Ha scritto il 21/11/17
La complessa semplicità dell'amore
Ogni volta che leggo un libro di racconti che mi sono piaciuti mi sento in dovere di precisare che a me i racconti non piacciono. Comincio a pensare che in realtà non mi piacciano i racconti brutti, o inconcludenti, o pretestuosi. Tutte categorie ...Continua
  • 1 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 21/08/17
DI COSA PARLIAMO QUANDO PARLIAMO DI ANOBII
DI COSA PARLIAMO QUANDO PARLIAMO DI ANOBII [Nelsonkmwong Ha scritto una recensione 1 ora fa] ...Continua
  • 7 mi piace
  • 5 commenti
Ha scritto il 17/08/17
Un grande.
Scopro Carver a 50 anni, e scopro che mi piace. Si potrebbe credere che dopo i Miller, i Bukowsky, i Céline si sia detto tutto di certi rapporti umani, ma qui c'è altro: ci sono sfumature che sanno del Camus del Lo straniero, e ci sono descrizioni ...Continua
Ha scritto il 15/08/17
Carver è il re del racconto sospeso. Il re della trama-non trama. Il suo regno é quello dell'imprevedibilità e della suspence di storie apparentemente di ordinaria vita quotidiana attorno a cui aleggiano, fusi in un miscuglio eterogeneo, mistero ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 31/07/17
Diciassette racconti che parlano, a loro modo, di amore. Tradimenti, ire, violenze, delitti, delusioni, molto alcol e donne quasi sempre trattate male. Carver scrive molto bene, fa riflettere, ma emoziona raramente.

Ha scritto il Nov 07, 2016, 15:13
...quell'uomo si stava facendo venire il crepacuore solo perché non poteva girare quella testa dell'accidente per vedere sua moglie, maledizione.
Pag. 127
  • 1 mi piace
Ha scritto il Nov 07, 2016, 15:06
E tutto questo, tutto questo amore di cui parliamo, diventerebbe solo un ricordo. Forse neanche quello.
Pag. 122
  • 1 mi piace
Ha scritto il Nov 07, 2016, 15:05
Abbiamo alzato ancora i bicchieri e ci siamo sorrisi a vicenda come bambini che si sono trovati d'accordo su qualcosa di proibito.
Pag. 120
Ha scritto il Nov 07, 2016, 15:04
Però non si muove dalla finestra, ricordando quella vita passata. Avevano riso. Appoggiati l'uno all'altra, avevano riso fino alle lacrime, mentre tutto il resto - il freddo e dove lui era andato in quel freddo - restava di fuori, almeno per un po'.
Pag. 113
Ha scritto il Nov 07, 2016, 15:03
Mi sa che è ancora più triste, vivere così, soli ma insieme agli altri, invece che per conto proprio.
Pag. 106

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Oct 07, 2017, 20:13
VENDUTO IL 07.10.2017

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
  • 782
  • 1033
  • 447
  • 103
  • 15
Aggiungi