Di questo. A lei e a me. Testo russo a fronte

Voto medio di 11
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 06/07/14
Ve ne siete andato, come suol dirsi, all'altro mondo. Il vuoto... Volate, fendendo le stelle. Senza un acconto, senza libagioni. Sobrietà. No, Majakovskij, il mio non è dileggio; in gola ho un groppo di pena, non un ghigno. Vedo che, con la mano ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 06/09/11
Nella storia del Ventesimo secolo l’immagine del ’poeta assassinato’ ha i volti di Garcia Lorca , ucciso dalla violenza fascista e di Osip Mandelstam , perduto nei Gulag di Stalin. Due anni soltanto separano queste morti . Il numero dei ...Continua
  • 8 mi piace
Ha scritto il 02/01/10
Forse chissà un giorno da un vialetto dello zoo,anche lei, che pure amava gli animali, verrà al parco,sorridente,proprio come nella foto sul tavolo.Così bella,lei, sicuro, la risusciteranno.Il vostro trentesimo secolo supererà gli stormi di ...Continua
  • 7 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 12/12/09
Per me Majakovskij è imprescindibile.....Perchè l'amore non sia più servo di matrimonio lussuria e pane. Maledicendo i letti, levatosi dai giacigli,l'amore vada per ...Continua
  • 3 mi piace
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi