Dialoghi

Testo cinese a fronte

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 170
| 19 contributi totali di cui 13 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
I "Dialoghi" di Confucio costituiscono da oltre duemila anni il nucleo fondamentale della cultura e del pensiero cinese. Raccolta di aforismi, conversazioni e aneddoti a lui attribuita e redatta dai suoi discepoli e seguaci, i "Dialogh ...Continua
[radek]
Ha scritto il 15/05/15
L'usignolo della chiesa cattolica
I. Quattro lesbiche che giocano a calcio II. Non dimenticarti della lobby dei culattoni, di alcuni anni fa - indimenticabile uscita di alta politica. Lo stesso Buttiglione fu costretto a dire: "forse eccessivo". III. Il Miur (Ministero della scuola)...Continua
  • 2 mi piace
  • 9 commenti
pc
Ha scritto il 02/10/13

Semplicissimi antichi principi di buon governo e buona condotta umana. Meravigliano alcuni passaggi classici scritti 4 secoli avanti Cristo.

Dark Matter
Ha scritto il 30/11/11
Attribuito a discepoli di discepoli di Confucio (551-479 a.C.), "I dialoghi" ("Lun Yü") è uno dei quattro Libri di cui si compone il Canone del pensiero di questo Maestro, vissuto in una fase decadente e turbolenta della millenaria storia cinese. Con...Continua
  • 5 mi piace
Wollonz
Ha scritto il 07/04/10

Il pensiero di Confucio non è il massimo, ma de gustibus. Peccato per il formato economico che non lo valorizza.

Marco MB
Ha scritto il 23/09/09
ho letto di meglio

Più che dialoghi veri e propri (tipo platone o Cicerone per intenderci) il libro è una serie di massime trasmesse da Confucio a sui discepoli: il discorso e frammentario, con poca dialettica tra un dialogante e l'altro: abbastanza deludente.

  • 1 commento

Zeruhur
Ha scritto il Dec 17, 2009, 20:10
17· Il Maestro disse: «You, vuoi che ti spieghi che cos'è la sapienza? Essere consapevole di quel che si sa e riconoscere le proprie mancanze: questa è la sapienza
Pag. 15
Zeruhur
Ha scritto il Dec 17, 2009, 20:08
15· Il Maestro disse: «Studiare senza riflettere è vano, riflettere senza studiare è pericoloso».
Pag. 15
Zeruhur
Ha scritto il Dec 17, 2009, 20:07
16. Il Maestro disse: «Non preoccuparti se gli altri non ti conoscono, preoccupati semmai se non conosci gli altri
Pag. 8
Zeruhur
Ha scritto il Dec 17, 2009, 20:06
14. L'uomo nobile di animo nel desinare non ,tende a saziarsi e nel dimorare non indulge agli agi. È diligente nell'agire, accorto nel parlare; cerca la compagnia dei virtuosi per correggere se stesso; invero si può affermare che ami apprendere.
Pag. 7
Zeruhur
Ha scritto il Dec 17, 2009, 20:04
13. Il Maestro You disse: «Quando la tua sincerità prossima al senso di giustizia, le tue parole si potranno praticare; quando la tua deferenza è prossima l'osservanza delle norme rituali, vergogna e umiliazione saranno allontanate. Quando chi ti è v...Continua
Pag. 7

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Jan 20, 2017, 09:15
181 CON 9644 Filosofia e Psicologia

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi