Dialogo sul metodo

Voto medio di 91
| 10 contributi totali di cui 7 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Manu
Ha scritto il 22/05/14
Fa riflettere...

... il che è ovvio! ed è buono!!!

Bido
Ha scritto il 06/09/11
un po' gigione, chissà. Mi sono fatto l'idea che Feyerabend sarebbe stato un ottimo compagno di bevute, magari un po ' egocentrico, ingombrante, ma divertente, a piccole dosi. e questo Dialogo sul metodo, memore sin dal titolo dell'epocale Discorso s...Continua
  • 6 mi piace
  • 1 commento
Giuseppe Iorio
Ha scritto il 13/07/11
chi pensa di divere in una realtà che prevede significati assoluti, è perduto. chi è convinto che la logica sia al di sopra di tutto, è perduto. chi specula sulla ragione, è perduto. questo libro insegna quanto la scienza sia una attività umana e qua...Continua
  • 1 mi piace
ròrò
Ha scritto il 27/01/11
pensavo che fosse un libro invece era una spada nuda (/cit.)
Il lettore diventa la materia nelle mani di Feyerabend, tuttavia non riesco a distinguere se lui plasma (dà forma) o decompone (toglie ogni forma)... la lettura è come stare sullo scenario di un cantiere: la potenza distruttiva delle pagine è di quei...Continua
  • 18 mi piace
  • 4 commenti
Federica
Ha scritto il 23/01/10

Scienza, astrologia, medicina, logica... sono tutti temi messi in discussione in questo dialogo di forte impronta platonica. Per ognuno di essi, vengono proposti punti di vista non convenzionali, ma magistralmente argomentati. Provocatorio.

  • 1 mi piace

val_cas
Ha scritto il Jan 21, 2017, 17:37
(...) le concezioni di salute e malattia variano da cultura a cultura e da individuo a individuo. guarire significa ripristinare lo stato desideratodal paziente e on ristabilire una condizione astratta, che sembra desiderabile da un punto di vista te...Continua
Pag. 96
val_cas
Ha scritto il Jan 21, 2017, 17:16
A. (...)Vedi, ciò che mi stupiva di ciò che la gente chiama "amore" era la sua mancanza di articolazioni. (...) ... e mi chiesi se ci fosse un sistema per afferrare il fenomeno, per dargli forma, per renderlo stabile e comprensibile. Pensavo alla psi...Continua
Pag. 85
val_cas
Ha scritto il Jan 21, 2017, 14:51
A. Non puoi addossare a Cristo la colpa dell'inquisizione! B. Sì che posso! Ogni maestro che voglia introdurre nuove idee o una nuova forma di vita deve essere consapevole di due cose. In primo luogo che si abuserà delle sue idee, a meno che non sia...Continua
Pag. 10

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi