Diari

Versione integrale

Voto medio di 47
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il nome di Nijinsky evoca tutta la leggenda dei Balletti Russi, quellaapparizione bruciante e fugace che avrebbe segnato una svolta nel gusto el'irruzione del moderno nell'arte della danza. Ma Nijinsky fu anche unsingolare destino, che ci parla ... Continua
Ha scritto il 21/06/16
Un continuo flusso di coscienza, l'insicurezza, l'ego. Questi gli elementi principali che caratterizzano questi Diari.
Impossibile dar loro un voto, sono "unicamente" le trascrizioni di tutti i pensieri di un grande artista, un Dio un po' pazzo.
  • Rispondi
Ha scritto il 06/03/14
l'ultima foto di Vaslav Nijinsky
Vaslav Nijinsky (Kiev 1890 – Londra 1950) rappresenta tutta la Leggenda dei Balletti Russi; un astro infuocato che nella sua parabola segnò più di una svolta nella concezione della danza moderna e, anticipando Artaud, si avvicinò a concetti ..." Continua...
  • 7 mi piace
  • 2 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 29/01/12
“Mi hanno detto che sono pazzo. Io pensavo di essere vivo.”
Questi “Diari” racchiudono i pensieri, i sentimenti, le ossessioni e i deliri di uno dei più grandi ballerini di tutti i tempi, l’anima e il cuore dei Balletti Russi di San Pietroburgo. In questa edizione integrale sono pubblicati i primi due ..." Continua...
  • 12 mi piace
  • 6 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 04/07/11
I diari ... mi tentano sempre ma, per loro natura, sono quanto di più difficile sia possibile leggere. Pezzi di pensieri scomposti, tutte le manie rese evidenti. I Diari di Nijinsky hanno un problema in più: la natura egocentrica (l'aggettivo non ..." Continua...
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi