Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Diario del seduttore

I classici del pensiero

By Søren Kierkegaard

(146)

| Hardcover

Like Diario del seduttore ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

99 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    M’immolo! Søren Aabye Kierkegaard è un idiota.
    Filosofo dell’estetica amorale che poi si converte.
    Per me, il massimo dell’assurdo.
    Lo trovo completamente inaccettabile. Senza alcun spessore.
    L’inizio del libro è l’identikit di uno stalker (così ver ...(continue)

    M’immolo! Søren Aabye Kierkegaard è un idiota.
    Filosofo dell’estetica amorale che poi si converte.
    Per me, il massimo dell’assurdo.
    Lo trovo completamente inaccettabile. Senza alcun spessore.
    L’inizio del libro è l’identikit di uno stalker (così verrebbe etichettato ai giorni nostri) ma anche andando oltre non ho trovato una sola riflessione interessante, degna di nota.
    Ci sono libri che si leggono per diletto, per piacere, per me, questo è stata una fatica se pur breve. Non sono riuscita a trovare niente che potesse attrarre il mio interesse se non la curiosità di capire dove voleva andare a parare alla fine.
    Concezione datata che non riesco a collocare in nessun modo nel modo filosofico di oggi. Non riesco a vedere “l’eternità” che mi sarei aspettata da un filosofo.
    Non capisco come possa essere citato ancora sui libri scolastici.
    Misogino, maschilista non aveva altra possibilità se non convertirsi al Cristianesimo.
    Condivido totalmente il pensiero di quelle persone che considerano l’opera di Kierkegaard l’opera di una persona con seri problemi relazionali e da profana aggiungerei anche sessuali.

    Is this helpful?

    giovanna said on Sep 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Edizione cartacea, penalizzata dalla traduzione.
    Meglio l'edizione ebook.

    Is this helpful?

    LadyRock said on Jul 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    affascinante nel suo cinismo romantico..
    conquistare una donna è frutto di uno studio attentissimo, fatto di parole non dette, di sguardi, di incontri accennati, di una preparazione meticolosa che richiede mesi.
    E dopo averla posseduta.. la si abb ...(continue)

    affascinante nel suo cinismo romantico..
    conquistare una donna è frutto di uno studio attentissimo, fatto di parole non dette, di sguardi, di incontri accennati, di una preparazione meticolosa che richiede mesi.
    E dopo averla posseduta.. la si abbandona al suo destino.

    Is this helpful?

    Guido said on Jun 3, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il tutto come se nulla fosse dovuto,l'amore come forma massima di autostima ,la donna come centro del mondo,un protagonista cinico,ma pure romantico ,poetico nel suo essere seduttore a tutti i costi,si resta affascinati e piano piano conquistati,così ...(continue)

    Il tutto come se nulla fosse dovuto,l'amore come forma massima di autostima ,la donna come centro del mondo,un protagonista cinico,ma pure romantico ,poetico nel suo essere seduttore a tutti i costi,si resta affascinati e piano piano conquistati,così alla fine appare come un eroe suo malgrado,è la tragedia di un uomo,forse un po' ridicolo.
    Disperato è l'amore a cui non vien concesso di vivere.

    Is this helpful?

    zio vanja said on May 16, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Groups with this in collection