Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Diario di fiume e altre storie

Di

Editore: Coconino Press

3.8
(181)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 128 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8876181539 | Isbn-13: 9788876181535 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Comics & Graphic Novels , Fiction & Literature

Ti piace Diario di fiume e altre storie?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Libro essenziale per comprendere le radici dell'ispirazione di uno dei maggiori narratori contemporanei. Gipi pubblica per la prima volta in volume le storie che lo hanno reso stimato e apprezzato a livello internazionale. Racconti, schegge, minime o di ampio respiro, che contengono la carica pura dei romanzi grafici che lo avrebbero consacrato presso il grande pubblico. Un libro indispensabile e inedito. Imperdibile per chiunque ami la narrazione di qualità.
Ordina per
  • 5

    Bello, bellissimo eccetera. Ma vorrei approfittare di questo spazio per una denuncia: FERMATE IL LETTERING ELETTRONICO. O COME ACCIDENTI SI CHIAMA. Intendo dire che riempire i fumetti delle storie di ...continua

    Bello, bellissimo eccetera. Ma vorrei approfittare di questo spazio per una denuncia: FERMATE IL LETTERING ELETTRONICO. O COME ACCIDENTI SI CHIAMA. Intendo dire che riempire i fumetti delle storie di GiPi di lettere tutte così computerosamente uguali, ancorché scritte dalla mano dell'autore, fa, appunto, schifo. Schifo. Le parole devono essere scritte a mano, sbagliate, diverse, in tutti i fumetti e soprattutto in quelli di GiPi. Cheppalle.

    ha scritto il 

  • 3

    L'ho letto, conoscendo il sapore di certe vacanzeavventura, le imprese da dividere in due, il tedio, la stanchezza, la spinta a proseguire. Gipi nei suoi testi mi ricorda troppo alcune pagine di ...continua

    L'ho letto, conoscendo il sapore di certe vacanzeavventura, le imprese da dividere in due, il tedio, la stanchezza, la spinta a proseguire. Gipi nei suoi testi mi ricorda troppo alcune pagine di Pazienza, come se su quel canovaccio si dipanassero poi tutte le strutture. Che ci potrebbe anche stare, considerando il genio di Pazienza. Ma dato che comunque si ruota sempre intorno a quelle due pagine dopo un po' anche cheppalle.

    ha scritto il 

  • 4

    Si tratta di una raccolta di racconti grafici (peccato che nel libro non venga citata la prima data di pubblicazione sulle riviste). Alcuni sono degli autentici piccoli capolavori sia come narrazione ...continua

    Si tratta di una raccolta di racconti grafici (peccato che nel libro non venga citata la prima data di pubblicazione sulle riviste). Alcuni sono degli autentici piccoli capolavori sia come narrazione che come resa grafica (superbi acquarelli). Consigliato a chi ama le storie intime e rievocative.

    ha scritto il 

  • 5

    Raccolta di storie più o meno vecchie già pubblicate su "Blue", "Animals" e "Boxer". Operazione commerciale? Probabile. Ma è Gipi, e se tutte le operazioni commerciali fossero di questo livello ...continua

    Raccolta di storie più o meno vecchie già pubblicate su "Blue", "Animals" e "Boxer". Operazione commerciale? Probabile. Ma è Gipi, e se tutte le operazioni commerciali fossero di questo livello sticazzi.

    ha scritto il