Diario di una segreta simmetria

Sabina Spielrein tra Jung e Freud

Voto medio di 118
| 15 contributi totali di cui 15 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 21/10/14
http://costellazioniletterarie.wordpress.com/2014/10/20/una-segreta-simmetria-sabina-spielrein-e-hannah-arendt/
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 05/01/13
Per chi vuole approfondire c'è un bel saggio di Leni Remedios diviso in due parti su Critica Impura. Lascio i links ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 06/09/12
un cult....chi ama la psicologia non può non averlo
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 29/11/11
Una buona lettura sugli albori della psicoanalisi. La figura di Sabina è meravigliosa: forte, dolce e incredibilmente umana. Mi rimane non chiaro il perché della sua triste fine... Anche Jung e Freud appaiono crudamente umani, persino troppo! ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 25/07/11
in questo libro riesci a vedere dei veri geni solo come uomini...sentimenti, paure, amore...davvero li provavano anche loro? Da leggere!!!!
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi