Diario russo

2003-2005

Voto medio di 81
| 26 contributi totali di cui 26 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Diario russo" è il testamento morale di Anna Politkovskaja, ma anche laspiegazione implicita del suo assassinio, avvenuto il 7 ottobre 2006 e rimastoimpunito. Il libro ricostruisce infatti in dettaglio, su basi rigorosamentedocument ...Continua
Cris
Ha scritto il 15/07/13
Penso che qualunque commento sull'operato di questa donna sarebbe riduttivo.. Ha scelto un lavoro e lo ha svolto egregiamente. Leggendo i suoi articoli sembrano anacronistici. Sono tutte cose successe 10 anni fa, ma sembrano appartenere a un altro mo...Continua
Erikina
Ha scritto il 30/08/12

Faticoso, soprattutto pensando che oggi (quasi) nulla e' cambiato. Ma e' uno spaccato di mondo (quasi) nascosto che val la pena conoscere.

Anthea
Ha scritto il 24/05/12
"Sono una reietta. È questo il risultato principale del mio lavoro di giornalista in Cecenia e della pubblicazione all'estero dei miei libri sulla vita in Russia e sul conflitto ceceno. A Mosca non mi invitano alle conferenze stampa né alle iniziativ...Continua
Roberto Rabbia
Ha scritto il 07/01/11
Altro famoso libro della Politkovskaja sulla tragica situazione politica e sociale della Russia. In quello che è un vero e proprio diario, che registra quasi quotidianamente ciò che accade nella "Terra degli Zar", si assiste inesorabilmente alla mort...Continua
Dolenti_Declinare
Ha scritto il 05/01/11

acuto, penetrante reportage dalla Russia di Putin e degli oligarchi


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi