Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Die Blumen des Bösen

By Charles Baudelaire

(1)

| Others | 9783866473805

Like Die Blumen des Bösen ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

450 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Non ha bisogno di essere recensito. Questo libro è Baudelaire; e Baudelaire era un genio. In francese meriterebbe 15 stelle, in italiano vanno bene 5

    Is this helpful?

    Gabriele Fazzina said on Oct 16, 2014 | Add your feedback

  • 5 people find this helpful

    Difficile fare i maledetti, di questi tempi. Una volta era tutto più semplice. Un bicchiere di verde assenzio, una prostituta malaticcia, una soffitta parigina, qualche riflessione controcorrente… Oggi? Oggi si drogano tutti, le peripatetiche sono pa ...(continue)

    Difficile fare i maledetti, di questi tempi. Una volta era tutto più semplice. Un bicchiere di verde assenzio, una prostituta malaticcia, una soffitta parigina, qualche riflessione controcorrente… Oggi? Oggi si drogano tutti, le peripatetiche sono palestrate e nelle soffitte (non solo parigine) ci vivono topi e ricordi. E la riflessione? Sepolta anch’essa sotto… una flessione. (XD)
    Eppure.
    Eppure Baudelaire è capace di emozionare ancora, di incantare noi, ciniche creature metropolitane, che vorremmo vivere e pensare in un certo modo e invece ci tocca fare i conti con esistenze più o meno regolari. Ma la trasgressione è alla portata di tutti, basta sovvertire il quotidiano, anche nelle piccole cose e … il fiocco di neve diventerà una valanga.
    Baudelaire è una bandiera.

    Is this helpful?

    Shelton ( no eBook) said on May 15, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Scosso il vasto fardello di triboli e di pene

    che incombe sulla vita e la colma di brume,
    oh, felice chi può con vigorose piume
    balzar verso le lande luminose e serene;

    e sente come allodole, nei cieli alte perdute,
    i suoi pensieri all'alba liberamente ascendere,
    e plana sulla vita e senza pena ...(continue)

    che incombe sulla vita e la colma di brume,
    oh, felice chi può con vigorose piume
    balzar verso le lande luminose e serene;

    e sente come allodole, nei cieli alte perdute,
    i suoi pensieri all'alba liberamente ascendere,
    e plana sulla vita e senza pena intende
    il linguaggio dei fiori e delle cose mute!

    Is this helpful?

    Claudette said on Mar 31, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Da leggere. E rileggere. E rileggere. E rileggere...

    Is this helpful?

    Ledaula said on Mar 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Sono frammenti, visioni e spiragli di vita di Baudelaire, e non soprende il fatto che alcuni di essi sono simili ad alcuni nostri pensieri; il tema è quello ma i dettagli sono differenti.

    Credo che non è altro che una visione diversa di quelli che a ...(continue)

    Sono frammenti, visioni e spiragli di vita di Baudelaire, e non soprende il fatto che alcuni di essi sono simili ad alcuni nostri pensieri; il tema è quello ma i dettagli sono differenti.

    Credo che non è altro che una visione diversa di quelli che altri occhi vedono già diverso.

    Molte belle alcune, carine altre, non tanto belle le altre. Tutto sommato una lettura attenta ma non impegnativa

    Is this helpful?

    Night said on Jan 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Uno dei miei primi amori letterari

    Is this helpful?

    Maia said on Dec 2, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book