Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Dietrologia

I soldi non finiscono mai

By Fabri Fibra

(158)

| Paperback | 9788817051996

Like Dietrologia ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Non un romanzo né l'ennesima inutile autobiografia di un vip. Chi lo ha scritto è il protagonista indiscusso della scena rap nel nostro Paese, Fabri Fibra, pluri-disco di platino. Lo ha scritto per dire che il rap, musica della ribellione e dell'eman Continue

Non un romanzo né l'ennesima inutile autobiografia di un vip. Chi lo ha scritto è il protagonista indiscusso della scena rap nel nostro Paese, Fabri Fibra, pluri-disco di platino. Lo ha scritto per dire che il rap, musica della ribellione e dell'emancipazione ovunque, da noi risuona a vuoto, trovando un terreno sterile per il proprio messaggio. Perché? Il problema è l'Italia, Paese che ha la delirante pretesa di paragonarsi ad altre realtà socialmente avanzate, come la Francia, l'Inghilterra o gli Stati Uniti, ma è dominato da una generazione di vecchi che hanno schiacciato i giovani, hanno ucciso la creatività, hanno ipnotizzato le menti. È un "matrix", come lo definisce Fibra, una palude nella quale gli italiani sono felicemente intrappolati. I settantenni che non mollano il potere. Il mercato del lavoro blindato: o fai il mestiere di tuo padre (che faceva quello di suo padre), o non fai nulla. Una generazione persa nel web, le mamme che rovinano le figlie pensando che l'unica strada possibile passi per la seduzione, o meglio per la prostituzione. I grandi tabù: parlare di soldi, fare soldi, avere successo. La passione nostrana per le scorciatoie e per la contraffazione. In Italia basta apparire. Un unico sport, il calcio, canzoni e film tutti uguali, uomini e donne come clonati dalla tv. Nessuna possibilità di scegliere davvero.

24 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    La "controcultura" è il pensiero opposto alla cultura dominante.

    Is this helpful?

    Ale75 said on Aug 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    linguaggio spiccio e diretto.
    se l'avessi letto quando è uscito, nel 2011, mi avrebbe trovato d'accordo su tutto, ora le cose sono leggermente cambiate, quindi preferisco vedere un po' più in positivo.
    cmq essenziale!

    Is this helpful?

    Silvia said on Apr 26, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    ho detto tutto

    Dietrologia...ho detto tutto....il libro migliore che abbia mai letto,più completo e inaspettato...ascolto fibra da anni....ne ho solo 18 ma ricordo che le sue canzoni le ascoltavo già da piccolo piccolo....grazie a questo libro ho voglia di provarci ...(continue)

    Dietrologia...ho detto tutto....il libro migliore che abbia mai letto,più completo e inaspettato...ascolto fibra da anni....ne ho solo 18 ma ricordo che le sue canzoni le ascoltavo già da piccolo piccolo....grazie a questo libro ho voglia di provarci...ovvero, sto già cercando di fare un mio CD,ma grazie a questo libro ho capito che devo,continuare...oltre tutte le critiche , i vecchi rincoglioniti che vogliono fermare noi ragazzi....faccio rap,ma, in realtà non so bene se il mio sia rap o altro fatto sta che sto provando a fare qualcosa e ci sto mettendo del mio....il libro di fibra è fenomenale,è unico e va pari passo con le mie idee...grande fibra...un mito !!

    Is this helpful?

    Axel Veneziano said on Aug 9, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Inaspettato

    Mio figlio mi ha praticamente "obbligato" a leggere questo libro.
    Iniziato con diffidenza, si è inaspettatamente rivelato ottimo.
    Una visione sulla società italiana , schietta, brutale, arguta.
    Un linguaggio diretto che colpisce come un pugno.
    Ottimo ...(continue)

    Mio figlio mi ha praticamente "obbligato" a leggere questo libro.
    Iniziato con diffidenza, si è inaspettatamente rivelato ottimo.
    Una visione sulla società italiana , schietta, brutale, arguta.
    Un linguaggio diretto che colpisce come un pugno.
    Ottimo per tutti coloro che non vogliono essere standardizzati
    Valido a partire dai 16 anni fino a che età si vuole

    Is this helpful?

    A Ped said on Jul 30, 2013 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (158)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 349 Pages
  • ISBN-10: 8817051993
  • ISBN-13: 9788817051996
  • Publisher: Rizzoli
  • Publish date: 2011-10-01
Improve_data of this book

Margin notes of this book

Page 17 , 31 , 80 , 81 , 85 , 173 , 177 , 147