Dimmi da quanto è partito il treno

Voto medio di 20
| 16 contributi totali di cui 1 recensione , 15 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Si dice che vi siano istanti o giorni nei quali si rivede la propria vita tutta intera senza rispetto della successione temporale. In quel momento non vi sarà "storia", non si potrà raccontare: la luce è gettata sul tutto e ritroverà voce quello che ...Continua
tzatziki
Ha scritto il 26/04/16
Attenzione, questo libro ti afferra e ti scaglia senza avvisarti in un mondo di sofferenza e povertà, ti scuote il cervello e ti riempie la testa di milioni di parole, ti schiaccia le tempie finché le lacrime sono sul punto di uscire, ti accarezza le...Continua

21 grammi [Le...
Ha scritto il Dec 18, 2010, 11:00
Barbara aveva fatto qualcosa di molto difficile e insolito. Come se avesse sempre saputo che ne avevo e ne avrei sempre avuto bisogno, aveva organizzato la sua vita in modo che il mio posto in essa non fosse mai in pericolo. Quella stanza in cui in q...Continua
Pag. 398
21 grammi [Le...
Ha scritto il Dec 18, 2010, 10:57
"Credo che lui volesse" - s'interruppe - "volesse scoprire - se l'amore era possibile. Veramente possibile. Credo che volesse scoprire che cosa pensavo del suo corpo dandogli il mio." S'interruppe di nuovo. "Non era così - tra noi due." "No. Tra noi...Continua
Pag. 426
21 grammi [Le...
Ha scritto il Dec 18, 2010, 10:33
(...) mi ritrovai a resistere e a lottare contro il fatto che dentro di me era successo qualcosa. Dico qualcosa perché invero ero riluttante ad adoperare la parola amore: quella parola mi scrosciava addosso come un secchio di acqua fredda e mi faceva...Continua
Pag. 409
21 grammi [Le...
Ha scritto il Dec 18, 2010, 10:25
Guardai il suo profilo. Stava guardando il cielo, stupito. Io guardai le sue mani appoggiate al vetro della finestra: come le mani dell'orfano della favola, l'orfano tenuto fuori dal caldo e dalla luce e dall'amore, che spera di essere accolto, come...Continua
Pag. 406
21 grammi [Le...
Ha scritto il Dec 18, 2010, 10:17
Quando Christpher mi conobbe per la prima volta decise di aver bisogno di me: così. Aveva bisogno di braccia che lo stringessero. Qualunque cosa io dicessi, vedeva benissimo che le mie erano vuote.
Pag. 402

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi