Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Dirk Gently

Agenzia di investigazione olistica

Di

Editore: Rizzoli

3.9
(880)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 288 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo

Isbn-10: 8817695041 | Isbn-13: 9788817695046 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: A. Mariani

Disponibile anche come: Paperback , eBook

Genere: Humor , Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Dirk Gently?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Credo che avrò presto bisogno di una rilettura per capire meglio ciò che ho letto, ma anche così posso dire che è un fantastico libro!
    Il solito stile di Douglas Adams, assurdo e divertente, ironico e surreale.
    Il personaggio di Dirk è allucinante, un protagonista perfetto anche se fa il suo ingr ...continua

    Credo che avrò presto bisogno di una rilettura per capire meglio ciò che ho letto, ma anche così posso dire che è un fantastico libro! Il solito stile di Douglas Adams, assurdo e divertente, ironico e surreale. Il personaggio di Dirk è allucinante, un protagonista perfetto anche se fa il suo ingresso nella storia circa a metà del libro! Consigliato, specie a chi, come me, ha letto e amato la Guida Galattica!

    ha scritto il 

  • 4

    Per buona parte della storia, di fantascienza non c'è traccia. Quindi è molto facile chiedersi quale potrebbe essere il punto di contatto tra lo speciale di questo mese e Dirk Gently: Agenzia di Investigazione Olistica. Ovviamente, il nome di Douglas Adams potrebbe far comprare l'opera a scatola ...continua

    Per buona parte della storia, di fantascienza non c'è traccia. Quindi è molto facile chiedersi quale potrebbe essere il punto di contatto tra lo speciale di questo mese e Dirk Gently: Agenzia di Investigazione Olistica. Ovviamente, il nome di Douglas Adams potrebbe far comprare l'opera a scatola chiusa ad ogni fan del genere che si rispetti, ma non è facile ritrovarsi a leggere di un protagonista che non appare mai prima della metà del libro, di fantasmi e professori pasticcioni – tra loro anche una vecchia conoscenza per chi ha letto Shada, dal ruolo fondamentale - che citano a memoria La ballata del vecchio marinaio di Coleridge.

    Continua su http://www.lastambergadeilettori.com/2014/05/speciale-fantascienza-dirk-gently.html

    ha scritto il 

  • 5

    Bellissimo. Ricco di umorismo, incasinato come solo le storie di Adams sanno essere, con situazioni assurde e grottesche e dettagli irrilevanti sparsi qua e là che rendono tutto esilarante e comico. Un "thriller", se così si può dire, magistralmente narrato.

    ha scritto il 

  • 4

    È sempre difficile giudicare l'opera di scrittori divenuti mito. Ancora di più quando l'opera in questione è la sorella minore, il lato B, di quella che ha costruito e consacrato il mito.


    Il Douglas Adamas di Dirk Gently è esattamente lo stesso della Guida Galattica: stesso humour, stesso ...continua

    È sempre difficile giudicare l'opera di scrittori divenuti mito. Ancora di più quando l'opera in questione è la sorella minore, il lato B, di quella che ha costruito e consacrato il mito.

    Il Douglas Adamas di Dirk Gently è esattamente lo stesso della Guida Galattica: stesso humour, stesso divertimento. È come se la macchina da presa si fosse semplicemente posata su altri episodi, poco prima o poco dopo che la terra fosse distrutta o ricostruita, nello stesso universo di Arthur Dent.

    E in questo riconoscibilissimo suo stile si ritrova anche il suo difetto: l'eccessiva prolissità, forse non arginata a dovere dagli editor, probabilmente intimoriti dal personaggio già noto ai tempi del suo primo romanzo. Si passa da pagine che ti fanno ridere a voce alta e ti colpiscono con le sue genialità, a passaggi veramente lunghi e pallosi. Anche la fine tarda a maturare le premesse lette d'un fiato, e si incasina tutto un po' troppo.

    Alla fine la sensazione è che l'autore abbia un'incredibile voglia di raccontare ma che non sappia bene quando fermarsi o cosa togliere dal calderone.

    ha scritto il 

  • 4

    Surreale, ironico e grottesco: la miscela c'è. Ci si mette un attimo ad inquadrare la storia ma pian piano il bandolo della matassa si trova. Tuttavia rimane un racconto godibile e di lettura scorrevole.

    ha scritto il 

  • 5

    Incredibile!

    Dirk Gently è un personaggio talmente assurdo da risultare affascinante e magnetico, talmente insensibile e approfittatore da risultare esilarante. Quest'opera non ha niente da invidiare alla "Guida galattica", anzi!

    ha scritto il 

  • 3

    Sono d'accordo con chi dice che la trama di questo libro è veramente troppo, troppo ingarbugliata. Fino a metà libro si continua a passare da un personaggio all'altro, da una "storia" all'altra, e il tutto viene messo insieme solo nel finale.
    Anche se sono opere completamente diverse è inevitabil ...continua

    Sono d'accordo con chi dice che la trama di questo libro è veramente troppo, troppo ingarbugliata. Fino a metà libro si continua a passare da un personaggio all'altro, da una "storia" all'altra, e il tutto viene messo insieme solo nel finale. Anche se sono opere completamente diverse è inevitabile il confronto con la "Guida galattica", che è onestamente di ben altro spessore.

    ha scritto il 

  • 4

    Il solito folle, meraviglioso Adams

    Che dire: qualche ora passata divertendosi, pascendosi di una scrittura godibile, divertente ed intelligente. Cose rare di questi tempi, ed infatti il libro è "vecchio" :)

    ha scritto il 

Ordina per