Discussione

Voto medio di 65
| 11 contributi totali di cui 7 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Maria...
Ha scritto il 20/06/16
vengo anch'io? No tu no
Questo compitino ha i precedenti in quello che feci nel ’68 per il prof. d’Italiano: “ I mezzi giustificano il fine in Machiavelli secondo Russo”. Il suddetto prof. amava i componimenti brevi, concisi, pregnanti: diciamo una colonnina e qualche ri...Continua
Francesco Platini
Ha scritto il 03/10/15
Se c’è un autore per cui vale il paradosso: anche se scrivesse la lista della spesa sarebbe un capolavoro, non può essere che Borges. Lungi dal considerare gli scritti – esito a chiamarli “saggi” – alla stregua di una lista della spesa, la sensazione...Continua
Imagus 2011-2018
Ha scritto il 10/02/14
Indiscutibilmente Borges
Lo stimolo intellettuale fornito da Borges in questa raccolta di scritti, non solo letterari, è sufficiente ad invogliare anche il lettore più pigro ad andare oltre l'apparenza della parola scritta; e anche il più sciatto degli scrittori a rivedere l...Continua
Kobayashi
Ha scritto il 07/01/12
raccolta di saggi Si parla di tutto. Principalmente di letteratura. Ma un breve accenno è riservato all'illusorietà del mondo, creato dalle nostre menti. Costruzione nella quale non abbiamo potuto evitare la presenza di punti oscuri, inspiegabili. E...Continua
Giorgio Luigi Borgia
Ha scritto il 11/01/11
Questa non è una recensione.

Ma un atto di culto.

BORGES E' IL MIO DIO.


Kobayashi
Ha scritto il Jan 07, 2012, 15:43
Non so cosa ne penserà il lettore di simili congetture semiteosofiche. I cattolici (si legga: i cattolici argentini) credono in un mondo ultraterreno, ma ho notato che non se ne interessano. A me accade il contrario; mi interessa e non ci credo.
Pag. 163
Kobayashi
Ha scritto il Jan 07, 2012, 10:12
Io proporrei questa ipotesi: l'imprecisione è tollerabile o verosimile in letteratura perché ad essa tendiamo sempre nella realtà. La semplificazione concettuale di stati complessi è spesso un'operazione istantanea. Il fatto stesso di percepire, di p...Continua
Pag. 71
Kobayashi
Ha scritto il Jan 06, 2012, 17:50
Certo, la Trinità va oltre quelle formule. A volerla immaginare, la sua concezione di un padre, un figlio e di uno spettro, articolati in un unico organismo, sembra un caso di teratologia intellettuale, una deformazione che solo l'orrore di un incubo...Continua
Pag. 59
Kobayashi
Ha scritto il Jan 06, 2012, 17:50
Del resto, accumulare spazio non è il contrario di accumulare tempo: è uno dei modi per realizzare quell'operazione secondo noi unica. Gli inglesi, che sotto l'impulso casuale o geniale dello scrivano Clive o di Warren Hastings, conquistarono l'India...Continua
Pag. 46

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi