Disegno Italiano Del Novecento

Voto medio di 7
| 4 contributi totali di cui 0 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una recensione!

Ha scritto il Jun 24, 2010, 16:37
"Disegnare è possedere, un atto di conoscenza e di possesso più profondo e concreto del coito, che solo il sogno e la morte possono dare."
Pag. 178
  • 1 commento
Ha scritto il Jun 24, 2010, 16:16
"Bisogna vincere la stupidità accademica del disegno. Ho fatto in questi giorni uno di questi scarabocchi sensibilizzati. Mi piace assai molto di più degli altri 'disegni' che ora mi paiono cretinescamente CARINI."
Pag. 92
  • 1 commento
Ha scritto il Jun 24, 2010, 16:11
"Fino a quattro anni fa ho fatto tutto quello che ho potuto per fare della buona pittura dipingendo dal vero. Poi ho cominciato a dubitare. Dubitare non è una debolezza, ma è un lavoro di forza. [...] E mi sono convinto che facevo, come fanno ...Continua
Pag. 178
  • 1 commento
Ha scritto il Jun 24, 2010, 16:06
Le contraddizioni sociali, i disagi e il senso di abbandono e di solitudine che si provano in "quell'ingannevole paradiso terrestre", nel quale le persone si muovono, scriverà più tardi lo stesso Depero, "come una marea di milioni di insetti che ...Continua
Pag. 168
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi