Ha scritto il 01/04/13
Il personaggio inventato da Marco Castoldi, Morgan, lo conosciamo bene, è di animo imprevedibile, istrionico, particolare, ne conosciamo le canzoni, i testi ricercati, la grande cultura, la sua passione per l’arte in generale, in questo libro ...Continua
Ha scritto il 21/12/09
Ecco, come dire, io l'ho buttato... Ehm, su dai, si era dissolto... Ma se vi dico che mi è anche passato per la mente di ricomprarlo, oggi, è peggio?!
  • 2 mi piace
Ha scritto il 12/03/09
Semplicemente adoro Morgan, e questo è uno dei cimeli di cui vado più orgogliosa, che ho letto e riletto fino quasi a consumarlo. Non sarà niente di che, ma mi ricordo tante cose, e mi piace sempre tornare a sfogliarlo, rileggerlo, sentirne ...Continua
Ha scritto il 18/11/08
Perfettamente in linea con l’autore, questi testi non si lasciano definire: poesie? Testi di canzoni? Poesie in forma di canzoni? Alcuni di essi sono effettivamente diventati canZoni, anche a molto tempo di distanza da quando sono stati scritti ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi