Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Divergent

Una scelta può cambiare il tuo destino

By Veronica Roth

(1023)

| Hardcover | 9788841871423

Like Divergent ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Dopo la firma della Grande Pace, Chicago è suddivisa in cinque fazioni consacrate ognuna a un valore: la sapienza per gli Eruditi, il coraggio per gli Intrepidi, l'amicizia per i Pacifici, l'altruismo per gli Abneganti e l'onestà per i Candidi. Beatr Continue

Dopo la firma della Grande Pace, Chicago è suddivisa in cinque fazioni consacrate ognuna a un valore: la sapienza per gli Eruditi, il coraggio per gli Intrepidi, l'amicizia per i Pacifici, l'altruismo per gli Abneganti e l'onestà per i Candidi. Beatrice deve scegliere a quale unirsi, con il rischio di rinunciare alla propria famiglia. Prendere una decisione non è facile e il test che dovrebbe indirizzarla verso l'unica strada a lei adatta, escludendo tutte le altre, si rivela inconcludente: in lei non c'è un solo tratto dominante ma addirittura tre! Beatrice è una Divergente, e il suo segreto - se reso pubblico - le costerebbe la vita. Non sopportando più le rigide regole degli Abneganti, la ragazza sceglie gli Intrepidi: l'addestramento però si rivela duro e violento, e i posti disponibili per entrare davvero a far parte della nuova fazione bastano solo per la metà dei candidati. Come se non bastasse, Quattro, il suo tenebroso e protettivo istruttore, inizia ad avere dei sospetti sulla sua Divergenza...

371 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Ero un po' restia, all'inizio: la maggior parte dei commenti che ho letto sul libro era negativa e la cosa mi aveva preoccupata.
    Ma alla fine mi è piaciuto! Ovviamente non è al livello di "Hunger Games", anche perché è difficile raggiungere tale li ...(continue)

    Ero un po' restia, all'inizio: la maggior parte dei commenti che ho letto sul libro era negativa e la cosa mi aveva preoccupata.
    Ma alla fine mi è piaciuto! Ovviamente non è al livello di "Hunger Games", anche perché è difficile raggiungere tale livello.. però ho già comprato il seguito, non ho resistito!

    Is this helpful?

    MEMi_♥ said on Aug 28, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    The reason I borrowed this book is that I'm looking for something like Hunger Games.
    I'm disappointed!
    So predictable, and suddenly death is everywhere.

    Is this helpful?

    xYang said on Aug 28, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non conoscevo questo libro e ho visto prima il film, mi ha incuriosito e affascinato la divisione in fazioni di questa società distopica e ho comprato subito il libro, in una settimana ho letto tutta la trilogia. Ero talmente presa che leggevo anche ...(continue)

    Non conoscevo questo libro e ho visto prima il film, mi ha incuriosito e affascinato la divisione in fazioni di questa società distopica e ho comprato subito il libro, in una settimana ho letto tutta la trilogia. Ero talmente presa che leggevo anche mentre facevo colazione. Inutile dire che mi sono affezionata ai personaggi di Tris e Tobias. Consiglio questo libro ma onestamente non trovo tutta questa somiglianza con Hunger Games, se non per la strutturazione del romanzo in una società distopica.

    Is this helpful?

    Elly said on Aug 26, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Iniziato per curiosità, visto che dicevano essere simile a Hunger Games, l'ho letto d'un fiato! Bella l'idea delle fazioni contraddistinte dai tratti caratteriale che si dovrebbero compensare a vicenda. Realtà distopica molto interessante, molto bell ...(continue)

    Iniziato per curiosità, visto che dicevano essere simile a Hunger Games, l'ho letto d'un fiato! Bella l'idea delle fazioni contraddistinte dai tratti caratteriale che si dovrebbero compensare a vicenda. Realtà distopica molto interessante, molto belle e positive le parti dei protagonisti, che al contrario di tutti quanti, non riescono ad essere inquadrati in una sola fazione. Perché non bisogna dimenticare che siamo fatti di tante sfaccettature... Non vedo l'ora di leggere gli altri libri...

    Is this helpful?

    Zidora said on Aug 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Fino a metà libro, ero convinta che alla fine non avrei dato più di una stella. Finendolo, ne ho date 2 per un solo motivo: mi ha tenuta incollata alle pagine. Non è poco per un libro, ma è tutto il resto che non mi convince.

    Partendo dalla suddivis ...(continue)

    Fino a metà libro, ero convinta che alla fine non avrei dato più di una stella. Finendolo, ne ho date 2 per un solo motivo: mi ha tenuta incollata alle pagine. Non è poco per un libro, ma è tutto il resto che non mi convince.

    Partendo dalla suddivisione in fazioni, è alquanto stupido suddividere una società in modo così semplice, vuoto, insulso.
    Potrei passarci sopra, se le fazioni non fossero così tremendamente piene di falle logiche.
    Senza contare che, sebbene abbia capito perché gli iniziati di Dauntless li fanno prendere a cazzotti fino a svenire, trovo del tutto illogico che questi provino il loro coraggio salendo e scendendo dai treni in movimento.
    Quello non è coraggio, quella è stupidità vera, visto che c'è chi ci perde la vita.
    Posso capire fare gli spacconi, con l'aria di superiorità, e fare cose potenzialmente pericolose per il brivido dell'adrenalina, ma un conto è fare bungee jumping, un conto è buttarsi dai treni come routine.

    Seconda pecca, che è la stessa di Hunger Games, è lo stile.
    Semplicemente NO NO NO NO NO.
    Scrivere in prima persona è difficilissimo, bisogna saperlo fare bene. Sì, okay, scrivere da qualsiasi punto di vista bisogna saperlo fare bene... Ma una prima persona scritta male a mio parere è più fastidiosa di un narratore impersonale scritto male.

    Non c'è un minimo di "show, don't tell". E' tutto raccontato, tutto spiegato, non c'è nulla che si riesca a vedere.
    Mi ha dato la sensazione di sentire raccontare una storia, non di leggerne una.

    Peccato.

    Is this helpful?

    JoX said on Aug 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ho fatto fatica a sentirmi coinvolta, sono dovuta arrivare a più della metà del libro per iniziare ad apprezzarlo. Avevo GIÀ visto il film e mi era piaciuto ed è evidente alcune cose sono diverse tra i due, ma alla fine mi sono piaciuti entrambi, no ...(continue)

    Ho fatto fatica a sentirmi coinvolta, sono dovuta arrivare a più della metà del libro per iniziare ad apprezzarlo. Avevo GIÀ visto il film e mi era piaciuto ed è evidente alcune cose sono diverse tra i due, ma alla fine mi sono piaciuti entrambi, non do 5* perché era troppo lento e la scrittura non mi piace più di tanto!

    Is this helpful?

    A Debby said on Aug 16, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book